Maradona-Veron, lite durante la partita della pace. Diego: «Hijo de p…». Ma gli attriti hanno un precedente… – VIDEO

maradona
© foto www.imagephotoagency.it

Doveva essere soltanto un amichevole di beneficenza per una nobile causa, ma Juan Sebastian Veron e Diego Armando Maradona sembrano aver preso sul serio la sfida. Fra i due argentini a fine primo tempo sono volate parole grosse, chi era a bordocampo giura di aver sentito un «hijo de puta» da parte di Maradona, e ci sarebbero anche le immagini a confermarlo. Certo è, che Diego è andato col dito sotto al volto del connazionale dicendogli: «Voglio solo parlare». L’ex Lazio però lo ha allontanato senza quasi degnarlo di uno sguardo. Maradona, a quel punto molto irritato, è stato portato via da Cafu. Stando a quanto dicono i giornalisti argentini, non voleva la presenza all’evento della «Brujita», imposta invece dagli organizzatori.

 

VECCHI ATTRITI – Le scintille tra i due mostri del calcio albiceleste partono già dall’estate scorsa, quando l’idolo napoletano, riferendosi proprio al connazionale, affermava: «Si atteggia a fare il dirigente, è un traditore, non voglio più vederlo». Veron aveva replicato con toni più pacati («quello che dice Maradona è poco serio e non mi interessa»), ma probabilmente la questione non era stata chiarita del tutto.