Connettiti con noi

Hanno Detto

Mancini: «Possiamo valutare pochi italiani ma troveremo soluzioni»

Pubblicato

su

Roberto Mancini, Ct dell’Italia, ha parlato prima della sfida tra gli azzurri e l’Ungheria a Rai Sport su Diretta azzurra

Roberto Mancini, Ct dell’Italia, ha parlato prima della sfida tra gli azzurri e l’Ungheria a Rai Sport su Diretta azzurra. Le sue dichiarazioni.

UNGHERIA«Sarà una partita non se sarà uguale. Io penso sarà leggermente diversa. Hanno il vantaggio di avere due risultati su tre, starà a noi indirizzarla. Primo posto? Credo che sia importante. La fatica che abbiamo fatto venerdì credo che sia stata smaltita da questo risultato importante che, visto come si era messo il gruppo, non era così semplice. Essere qui a giocarsela con l’Ungheria è una cosa bella».

NAZIONALE CONDIZIONATA – «L’Italia in questo momento ha anche sul problema di avere meno scelte di giocatori italiani. Ha un problema dietro l’altro ma dobbiamo cercare di trovare soluzioni. E la soluzione è cercare ragazzi un po’ più giovani, dargli la possibilità di giocare come successo con Gnonto. Ragazzi di quell’età lì, bravi, ce ne sono. Bisogna darli la possibilità di giocare e fare esperienza».

GIOCATORI INFORTUNATI E POI TITOLARI NEL CLUB – «Questo mi fa piacere. Vuole dire che hanno risolto il problema. Fa parte di quello che abbiamo detto prima. L’importante è che i giocatori stoiano bene. Un giocatore magari aveva problemi mercoledì e giovedì scorso, poi in una settimana ha recuperato».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.