Lotito chiude ogni discorso: “Non ho mai pensato di sostituire Petkovic”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo i tre punti fondamentali ottenuti contro il Cagliari nell’ultima partita di campionato, stasera la Lazio dovrà affrontare di nuovo un ostacolo: vincere contro il Milan, in uno stadio che da troppi anni è ostico per la squadra capitolina. A tal proposito il presidente Claudio Lotito si è espresso così: “Sicuramente abbiamo avuto alcuni problemi per via degli infortunati, c’è bisogno di riacquistare fiducia nei propri mezzi e la mentalità di un gruppo coeso e che sa sacrificarsi. La società non ha mai pensato di sostituire l’allenatore. Pronostici? Sono abituato a non farne

Nel prepartita della gara di questa sera a San Siro, è intervenuto Claudio Lotito a Sky Sport dicendo: “Tutte le voci circolate sono prive di fondamento, non abbiamo mai messo in discussione né i giocatori nè il nostro allenatore. Stiamo vivendo un momento di appannamento per colpa dei numerosi obiettivi ma pian piano riacquisteremo la consapevolezza dei nostri mezzi per raggiungere gli obiettivi fissati; ricordo che abbiamo 22 titolari e non abbiamo che nessun giocatore importante è stato venduto. Quando ho scelto Petkovic ero sicuro di aver fatto la scelta giusta e lo sono ancora. Se la squadra proposta non è sembra stata adeguata è solamente colpa degli infortuni: quando il mister avrà tutti a disposizione faremo vedere il nostro reale potenziale. L’unica che posso dire è “Ad maiora” per augurare la vittoria alla Lazio”.

 

Articolo precedente
Pre-partita, Gonzalez: “Sarà un match durissimo, dobbiamo essere più cattivi sotto porta.”
Prossimo articolo
Milan-Lazio, le formazioni ufficiali: Petkovic conferma il tridente