Ripresa, la Lega invia una lettera al Premier: scavalcato Spadafora

© foto @CalcioNews24

La Lega scrive al Premier Conte. Una lettera con cui il Ministro Spadafora viene scavalcato e non ritenuto un buon interlocutore

Le nuove disposizioni governtative – che prevedono la ripresa degli allenamenti, ma solo per i singoli atleti – hanno creato profondi malumori nel mondo del calcio, perchè ritenute discriminatorie.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, quest’oggi la Lega Serie A invierà una lettera al Premier Conte con una richiesta ben precisa: permettere ai calciatori di usufruire dei Centri sportivi, in modo individuale, già dal 4 maggio.
La Lega, così facendo, ha scavalcato il Ministro Spadafora – non ritenuto un buon interlocutore – per aprire un canale diretto con il Presidente del Consiglio, provando a forzare i tempi. Perchè temporeggiare, adesso, non è concesso.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy