Le PAGELLE di Lazio Inter: Milinkovic mostruoso, Immobile infinito VOTI

© foto As Roma 16/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Inter / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Le pagelle di Lazio Inter, sfida valida per la 24^  giornata del campionato Serie A TIM

Un’altra vittoria, importantissima, quella di questa sera per la Lazio che scavalca l’Inter e si porta a -1 dalla Juventus capolista. Queste le pagelle del match.

STRAKOSHA – Non impeccabile nella respinta sul tiro di Candreva che poi porta al vantaggio dell’Inter. Decisivo in alcune occasioni. Una buona prestazione quella del portiere. VOTO 6.5

LUIZ FELIPE – Buona gara per il brasiliano che soprattutto all’inizio del primo tempo fa una chiusura perfetta sul tiro d Candreva. Alla fine quasi fa un pasticcio con quel lancio corto per Strakosha ma è decisivo in altre occasioni. VOTO 6.5

ACERBI – Guida la difesa in modo ottimo come sempre, è un gigante e dove c’è il numero 33 non si passa. Come spesso accade non fa solo il suo ma avanza così che proprio dai suoi piedi nascano azioni offensive della Lazio. Nel finale si immola nel vero senso della parola su Lukaku. VOTO 7

RADU – La garanzia in difesa si chiama Stefan Radu. Non molla di un centimetro in campo. Buonissima prestazione quella del rumeno. VOTO 6.5

MARUSIC – Ha il grande compito di sostituire Lazzari sulla fascia. Un pò in ombra nel primo tempo, insicuro non cerca quasi mai la giocata. Molto meglio nel secondo tempo quando Inzaghi lo sposta a sinistra, suo il tiro che poi porterà al gol di Milinkovic. VOTO 6.5

MILINKOVIC-SAVIC – Una partita superba quella del serbo nettamente il migliore in campo. Nel primo tempo è sfortunato quando la sua conclusione prende in pieno la traversa. Si danna per 90 minuti e alla fine segna il bellissimo gol che porta in vantaggio la Lazio. VOTO 8

LUCAS LEIVA – Il brasiliano è una garanzia all’interno della manovra biancoceleste a centrocampo. Smista palloni, mette equilibrio, chiude bene in occasioni importanti. VOTO 6.5 (DAL 79′ CATALDI – VOTO SV)

LUIS ALBERTO – Lo spagnolo è fondamentale anche in gare come quelle durissime di questa sera. Continua a confermare la sua stagione strepitosa. VOTO 6.5

JONY – Non è facile prendere il posto di Lulic sulla fascia sinistra. Molto bene nei cross, un pochino timido nelle giocate VOTO  6 (DAL 62′ LAZZARI – Entra bene in gara, con la solita grinta e soprattutto la solita corsa sulla fascia VOTO 6)

CAICEDO – La solita prestazione di sostanza quella dell’attaccante che soprattutto nella prima frazione di gioco si rende protagonista di buone giocate. VOTO  6.5 (DAL 62′ CORREA – Si vede che ancora non è al top della forma. Cerca comunque di tenere la squadra alta in un momento cruciale del match VOTO 6)

IMMOBILE – Infinito. L’attaccante segna ancora un altro gol. Il numero 26 in questa strepitosa stagione. Basta questo a determinarne il voto. VOTO 7

INZAGHI – Ancora una vittoria per la Lazio. Ha il coraggio di lasciare in panchina Lazzari per Marusic nel primo tempo e poi la freddezza di cambiare in corsa. Anche stasera un capolavoro. VOTO 8