Connettiti con noi

Campionato

Lazzari: «Sono veramente felice, applausi a tutti»

Pubblicato

su

Le parole di Manuel Lazzari al termine della partita tra Lazio e Roma. Il terzino è stato uno dei protagonisti del derby

Tra i protagonisti di questa sera c’è anche Lazzari: l terzino è stato l’artefice di due dei tre gol siglati dalla Lazio. Ai microfoni di Lazio Style Radio, ecco le parole del terzino dopo la vittoria nel derby:

«Il derby non è una partita come la altre, sapevamo di dover dare il massimo. Abbiamo messo tanta aggressività, loro non riuscivano a palleggiare, poi abbiamo fatto gol, ma tutta la prestazione è da applausi. Sapevamo che la Roma ha due grandi esterni, Spinazzola è molto difficile saltarlo. Noi esterni e gli attaccanti abbiamo attaccato gli spazi per svoltare la partita. Sono veramente felice, questa prestazione è anche merito dei compagni che sanno le mie qualità e mi mettono in condizione. Togliendo il palleggio alla Roma, abbiamo vinto».

Lazzari ai microfoni di Sky Sport

«I tifosi sentono molto il Derby. Sapevamo di dover mettere aggressività, lo abbiamo fatto dall’inizio alla fine ed è stata la chiave della partita. È la terza vittoria di fila, la svolta c’è già stata. Oggi abbiamo dato il meglio di noi, tatticamente e sotto altri punti di vista. Vincere il Derby è sempre bello. Oggi in campo una Lazio incredibile, in ripartenza facevamo le giocate giuste. Sembrava la Lazio dell’anno scorso. Ibañez? Sono stato bravo a mettermi davanti con il corpo, lui mi sgambetta. Credo fosse rigore netto, poi ho passato la palla subito a Luis. Penso spesso a dove sono partito, soprattutto alle categorie minori. Sono contento di dove sono arrivato, qui alla Lazio».