Lazio-Zulte Waregem 2-0, pagelle e tabellino

quotidiani
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Zulte Waregem, Europa League 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Lazio batte lo Zulte Waregem all’Olimpico nella seconda gara della fase a gironi di Europa League. Dopo un primo tempo agevole, terminato in vantaggio grazie alla prima rete in biancoceleste di Caicedo, la seconda frazione di gioco porta ai biancocelesti diverse insidie, create soprattutto dal neoentrato Olayinka. Nel finale, è il subentrato Immobile che chiude la gara con uno dei suoi gol. Nel gruppo K, Lazio prima insieme al Nizza (che ha battuto 3-0 il Vitesse); il prossimo impegno europeo dei biancocelesti sarà in casa della squadra di Favre, il prossimo 19 ottobre.

Lazio-Zulte Waregem 2-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 18′ Caicedo (L), 90′ Immobile (L)

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha 6,5; Patric 6,5, Luiz Felipe 6, Radu 6,5; Marusic 7, Parolo 6, Di Gennaro 5,5 (dal 55′ Immobile 6,5), Murgia 6,5, Lukaku 6,5 (dal 79′ Lulic s.v.); Luis Alberto 6,5 (dal 55′ Milinkovic 6); Caicedo 7. A disposizione: Vargic, Crecco, Leiva, Lulic, Milinkovic, Nani, Immobile. Allenatore: Inzaghi.

ZULTE-WAREGEM (3-5-2) – Leali 6,5; Baudry 5,5 (dall’85’ Saponjic s.v.), Derijck 5,5, Heylen 5; De Fauw 5,5, Kastanos 5 (dal 46′ Kaya 6), Coopman 5,5, Doumbia 6, Hamalainen 5,5; De Pauw 5 (dal 46′ Olayinka 6,5), Leya 5,5. A disposizione: Bostyn, De Mets, Kaya, Walsh, Jensen, Saponjic, Olayinka. Allenatore: Dury.

ARBITRO: Lechner (Austria).

NOTE: Ammoniti Baudry, Leya (Z)

Lazio-Zulte Waregem: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – I belgi scendono in campo più motivati e il neoentrato Olayinka crea insidie col suo gran movimento là davanti. Lazio che controlla, pronta a ripartire in contropiede. Due limpide occasioni per Caicedo a metà tempo, non sfruttate dall’ecuadoriano; lo Zulte non è rassegnato e continua a spingere andando vicino due volte al pareggio con Olayinka. Nel finale, un contropiede porta a Immobile il pallone che chiude la partita.

90′ +2′ Si conclude la partita dell’Olimpico. La Lazio supera il Vitesse per 2 reti a 0.

Decretati 2 minuti di recupero

90′ Il raddoppio della Lazio! Contropiede biancoceleste con Murgia che serve Immobile: l’attaccante conclude sul secondo palo con un preciso tiro d’interno e segna. 2-0

88′ Punizione da fuori calciata da Hamalainen: traiettoria insidiosa, fuori di poco

87′ Saponjic va all conclusione in area: muro di Luiz Felipe

85′ Ultimo cambio nello Zulte: esce Baudry, entra Saponjic

84′ Il secondo ammonito della gara è Leya, falloso su Murgia

80′ Zulte vicino al pareggio: Olayinka stacca di testa in area, Strakosha è bravo a respingere

79′ Terzo ed ultimo cambio nella Lazio: esce Lukaku, entra Lulic

73′ Tiro-cross insidioso di Coopman: Strakosha si alza in presa

71′ Sull’azione successiva, Olayinka si libera in area e conclude: grande intervento a salvare di Strakosha

71′ Su calcio d’angolo, Caicedo fallisce da pochi passi il raddoppio: Leali chiude la sua conclusione

67′ Lazio vicina al raddoppio: cross preciso di Milnkovic dalla sinistra, Caicedo schiaccia di testa ma manca la porta

55′ Luis Alberto è uscito dal campo dolorante: per lui probabile problema alla caviglia destra

55′ Doppio cambio per Inzaghi: escono Di Gennaro e Luis Alberto, sostituiti da Immobile e Milinkovic-Savic.

50′ Baudry ammonito per un fallo su Luis Alberto

46′ E’ iniziato il secondo tempo tra Lazio e Zulte Waregem. Due cambi tra i belgi: escono Kastanos e De Pauw ed entrano Kaya e Olayinka

—–

SINTESI PRIMO TEMPO – Primo quarto d’ora della gara a ritmi blandi. La manovra della Lazio prende quota col passare dei minuti e al 18′ arriva il vantaggio: Caicedo è bravo ad anticipare la difesa avversaria andando a segnare di testa. I biancocelesti non alzano il ritmo della gara e controllano: di fronte, uno Zulte sterile, che crea l’unica occasione dei primi 45 minuti con un contropiede sul finire del tempo.

45′ Termina il primo tempo della gara: Lazio in vantaggio sullo Zulte grazie alla rete firmata da Caicedo al 18′.

43′ Prima occasione della gara per lo Zulte: Leya, su un contrattacco, dribbla Patric in area e conclude, il pallone sfiora l’esterno della rete

42′ Parolo viene servito al centro dell’area e conclude: respinta non facile per Leali

41′ Luis Alberto approfitta di un errore d’impostazione degli avversari e parte in contropiede: la sua conclusione è però debole e viene parata da Leali

34′ Sponda di petto di Caicedo per Luis Alberto: tiro dello spagnolo dal limite, pallone a lato di poco

27′ Murgia si gira in area e conclude: Leali para in due tempi

20′ Luis Alberto va alla conclusione dai 20 metri, pallone fuori misura

18′ Lazio in vantaggio! Su cross dalla sinistra di Lukaku, Marusic colpisce di testa e trova Caicedo: l’attaccante ecuadoriano anticipa la difesa avversaria e segna di testa. E’ la sua prima rete in maglia biancoceleste. 1-0

11′ Tiro da fuori area di Di Gennaro, pallone a lato

7′ Lazio in avanti: affondo di Lukaku sulla sinistra e pallone in mezzo a Caicedo che viene fermato dai difensori belgi

5′ La Lazio conquista il primo calcio d’angolo della gara

1′ La partita è iniziata col calcio d’avvio della Lazio

Le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, tra pochi minuti il calcio d’inizio di Lazio-Zulte Waregem

Lazio-Zulte Waregem: le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, Lukaku; Luis Alberto; Caicedo. A disposizione: Vargic, Crecco, Leiva, Lulic, Milinkovic, Nani, Immobile. Allenatore: Inzaghi.

ZULTE-WAREGEM (3-5-2) – Leali; Baudry, Derijck, Heylen; De Fauw, Kastanos, Coopman, Doumbia, Hamalainen; De Pauw, Leya. A disposizione: Bostyn, De Mets, Kaya, Walsh, Jensen, Saponjic, Olayinka. Allenatore: Dury.

Lazio-Zulte Waregem: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu; Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, Lukaku; Luis Alberto; Caicedo. All. Inzaghi

ZULTE-WAREGEM (4-4-1-1): Leali; De Fauw, Derijck, Heylen, Hamalainen; Doumbia, De Sart; De Pauw, Olayinka; Kaya; Leya. All. Dury

Lazio-Zulte Waregem: l’arbitro del match

La designazione arbitrale per la seconda giornata del Girone K di Europa League, ha assegnato la gara Lazio-Zulte Waregem, in programma giovedì 28 settembre allo Stadio Olimpico di Roma alle ore 19:00, all’arbitro Harald Lechner. Il fischietto austriaco, in particolare, finora non aveva mai diretto la Prima Squadra della Capitale, arbitrando però in tre circostanze squadre italiane. La prima di queste risale al 2 ottobre del 2013, giorno in cui Lechner diresse la gara Juventus-Galatasaray, valida per la Youth Champions League. Successivamente, a livello di prima squadra, l’austriaco arbitrò Inter-Stjarnan, sfida valida per i Play-Off di Europa League, il 28 agosto del 2014. L’ultimo precedente tra Lechner ed una squadra italiana, infine, risale al 17 agosto scorso: in quest’ultima occasione il Milan si è imposta sempre per 6-0 sullo Shkendija nei Play Off di Europa League.

Lazio-Zulte Waregem Streaming: dove vederla in Tv

Lazio-Zulte Waregem sarà trasmessa dalle ore 19.00 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport, in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Sky Go.