Lazio, Valentini: «Il match contro l’Inter non sarà decisivo. Biancocelesti divini»

© foto As Roma 18/01/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Sampdoria / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Felipe Caicedo

Lazio, le parole dell’ex dirigente FIGC Antonello Valentini sul momento biancoceleste ai microfoni di TMW Radio 

Lazio-Inter è sotto i riflettori: il Big Match della ventiquattresima giornata di Serie A sarà fondamentale per la lotta al primo posto, con le due squadre che si trovano tra primo e secondo posto in classifica a un punto di distanza. Antonello Valentini, ex dirigente FIGC, ha detto la sua sulla sfida dell’Olimpico ai microfoni di TMW Radio:

«Lazio-Inter non è una partita decisiva. La mia idea è che un campionato aperto in Italia dopo tanti anni fa bene al calcio. La Lazio è in stato di grazia. Conte continua a lamentarsi dell’organico e sono rammaricato dal suo vittimismo perché sta facendo una brutta figura. La Roma invece deve risolvere i problemi societari per dare solidità alla rosa».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy