Lazio, ultime ore per piazzare un’intera formazione di esuberi: la situazione

© foto @LazioNews24

La Lazio ha poche ore a disposizione per piazzare i tanti giocatori che non fanno più parte dei piani di Inzaghi: il punto della situazione

Dopo le cessioni – ufficializzate ieri sera – di Vargic, Adamonis e Marchesi, la Lazio continua a lavorare per piazzare i numerosi esuberi, giocatori che non fanno più parte dei piani di Inzaghi, a cui la dirigenza deve trovare una sistemazione. Oggi è l’ultimo giorno per provare a cederli in Lega Pro, ma anche in Spagna, Francia e Germania. I calciatori in questione tanti, e trovare una soluzione per tutti è un’impresa impossibile: Mauricio, Filippini, Lombardi, Minala, Morrison, Bari, Oikonomidis, Kishna, Javorcic e Perea. L’attaccante colombiano – riporta il Corriere dello Sport – è stato accostato negli ultimi al Vitoria Setubal. Kishna, invece, spera di rimanere tra le fila dell’ADO Den Haag, dove aver svolto con loro la preparazione atletica ed il recupero dall’infortunio della scorsa stagione. Gli olandesi, però, avrebbero chiesto alla Lazio di contribuire all’ingaggio del giocatore.

MAURICIO E GLI ALTRIMauricio non è riuscito a svincolarsi in tempo per approdare al Vasco da Gama. Richiestissimo Minala: Getafe, Levadiakos e CSKA Sofia hanno chiesto informazioni sul suo conto. Lorenzo Filippini, invece, ha rifiutato il Pro Piacenza, appena acquistato dalla Seleco. L’operazione avrebbe coinvolto anche Bari e Javorcic, ma per ora solo Marchesi ha deciso di sposare il profetto biancorosso. Oikonomidis, infine, è molto richiesto in patria: le conteggiatrici sono Melbourne City, Newcastle Jets e Perth Glory.

Articolo precedente
ImmobileEuropa League, sorteggi in tv e streaming: dove seguire la diretta
Prossimo articolo
la moviola Lazio MarsigliaSorteggio Europa League, ecco le possibili avversarie della Lazio: da evitare Lipsia, Sporting e Marsiglia