Lazio, strani furti a Milinkovic: due auto per un mistero

© foto www.imagephotoagency.it

L’edizione odierna de La Repubblica ricostruisce i fatti successivi ai furti subiti da Sergej Milinkovic, centrocampista della Lazio

Questa è la vera storia del furto (che forse non era un furto) della Cinquecento Abarth (che forse non era una Cinquecento Abarth) del fuoriclasse serbo della Lazio Sergej Milinkovic Savic. una vicenda intricata che ha dato origine ad una lunga inchiesta della procura di Roma apparentemente arrivata ad un punto morto, e che assume rilevanza non tanto per i risvolti giudiziari (non ci sono indagati), ma per i personaggi che la popolano. E dove spuntano denunce doppie confuse, un’auto che “scotta”, factotum con precedenti, uomini legati al clan campani albanesi. Così si legge nell’edizione romana odierna de La Repubblica.