Lazio, si attendono i risultati dei test: speranze per Lazzari e Immobile

© foto Db Roma 30/09/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Ciro Immobile

La Lazio è in attesa dei risultati dei test molecolari a cui i giocatori si sono sottoposti ieri mattina.

Il recupero di Danilo Cataldi in mediana può essere una risorsa importante per far fronte alle assenze di Gonzalo Escalante e Lucas Leiva. Su quest’ultimo c’è da attendere oggi l’esito del test molecolare, effettuato ieri mattina da tutta la squadra: «Siamo ottimisti», assicura il responsabile sanitario Pulcini, ma non c’è nessun dato (tanto che oggi i tamponi saranno ripetuti) per esserlo ancora. Difficile possano risultare negativi Luiz Felipe e Luis Alberto. Coi risultati controversi dei tamponi Uefa, su Immobile e sopratutto Lazzari c’è qualche flebile speranza. Sarebbe il top riavere a disposizione almeno l’ex esterno della Spal, anche perché pure Fares rischia d’essere ai box per la prossima trasferta. Dopo Bruges, Momo è finito a letto con la febbre e sembra tosta smaltirla a un giorno dalla sfida. Nessun problema invece per Patric, uscito anzitempo dal match di Champions per un’indisposizione che col Coronavirus nulla c’entra: «Niente e nessuno può fermarti se hai un cuore e una testa forte. Il sogno continua…». Ieri attimi d’ansia pure per l’assenza di Akpa Akpro, volato però soltanto per rinnovare il passaporto in Francia. Cosi riporta l’edizione odierna de Il Messaggero.