Lazio, si attende l’esito dei tamponi: difficile il rinvio contro il Torino

© foto Roma 04/10/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Inter / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: espulsione Ciro Immobile

La Lazio aspetta l’esito degli ultimi tamponi e spera di recuperare qualcuno in vista del match con il Torino.

 

La Lazio attende l’esito dei tamponi dopo che i controlli da parte ella Uefa, hanno fermato quattro giocatori (Immobile, Luis Alberto, Lazzari, D. Anderson). Inzaghi spera di poter riabbracciare alcuni di loro, in isolamento domiciliare da martedì, come è successo in casa Inter per l’esterno Hakimi, rivelatosi falso positivo. In vista del match contro il Torino, in programma il 1 novembre alle ore 15:00, è previsto un nuovo giro di tamponi che renderà chiara la situazione emergenza per Inzaghi, costretto a valutare anche le condizioni di Fares e Patric (uscito all’intervallo mercoledì). Con i risultati dei tamponi in mano, considerando poi gli altri stop di Strakosha, Cataldi, Luiz Felipe e Armini per i quali si è parlato di qualche linea di febbre o problemi gastrointestinali, la società ragionerà sull’ipotesi rinvio del match contro il Torino, la quale resta una possibilità remota considerando che un requisito preliminare alla richiesta sia la presenza di almeno dieci positivi in squadra. Cosi riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.