Connettiti con noi

Campionato

Lazio, se li guadagna (7 degli ultimi 8) e li trasforma: Immobile rigorista infallibile

Pubblicato

su

Lazio, se li guadagna e li trasforma: Immobile rigorista infallibile

Ciro Immobile dagli undici metri è una sentenza. Ieri sera l’ennesima conferma: rigore conquistato da sé e trasformato con freddezza spiazzando Mignolet, portiere del Club Brugge con grande esperienza internazionale. Sugli ultimi 8 rigori guadagnati dalla Lazio il bomber di Torre Annunziata se ne è procurati da solo ben 7: contro la Juventus l’estate scorsa, a Verona contro l’Hellas per ben due volte nel 5-1 esterno che lo ha avvicinato prepotentemente alla Scarpa d’Oro, a Torino contro il Toro nel 3-4 esterno di qualche settimana fa, in casa con lo Zenit in Champions League e contro l’Udinese nella sconfitta interna di dieci giorni fa. Solo a Dortmund è stato Milinkovic a regalare al numero 17 la possibilità di calciare dagli 11 metri. Ieri sera, di nuovo un’azione in solitaria che ha portato il direttore di gara turco Cakir a decretare il penalty. Inutile ribadire come dal dischetto con Ciro sul pallone sia sempre rete: l’ultimo a parargli un rigore fu Szczesny della Juventus, fu un errore ininfluente nel 3-1 del 7 dicembre 2019.

Advertisement