Lazio Sampdoria 1-0: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Olimpico, il match valido per la 23ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Lazio e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Vittoria fondamentale per la Lazio in chiave Champions. La squadra di Inzaghi – con tanta fatica – conquista tre punti grazie a un gol nel primo tempo di Luis Alberto


Sintesi Lazio Sampdoria 1-0 MOVIOLA

Fischio d’inizio – si gioca

4′ Discesa di Patric – Discesa di Patric, pallone per Immobile che prova il velo per Correa: il tocco di ritorno del Tucu é peró errato.

6′ Chance per la Lazio – Cross di Milinkovic-Savic dalla destra ben bloccato da Audero. La Lazio aumenta la pressione

10′ Correa si incarta – Bel uno-due tra Immobile e Correa con l’argentino che entra in area e anziché tirare si incarta e si porta la palla sul fondo

13′ Reina rischia su Quagliarella – Il portiere prova un dribbling su Quagliarella e quasi perde il pallone, lo spagnolo rischia di regalare il vantaggio alla Samp.

14′ Attacca la Sampdoria – Prima discesa sulla sinistra di Keita Balde che giunto nei pressi del lato corto dell’area prova a pescare Quagliarella con un cross che finisce in fallo laterale

19′ Poche occasioni – Partita molto tattica, le due squadre si stanno affrontando a centrocampo con la Samp che sta concedendo pochissimi spazi alla Lazio.

21′ Luis Alberto vicino al gol – Ottima azione orchestrata da Correa e Luis Alberto con quest’ultimo che riceve lo scarico dell’argentino e da posizione defilata in area si fa respingere in angolo il tiro

23′ GOL DELLA LAZIO – La Lazio recupera palla con Milinkovic-Savic che pesca Luis Alberto il quale rientra sul destro e scarica un tiro imparabile per Audero deviato leggermente da Yoshida

28′ Immobile a un passo dal gol – Luis Alberto scucchiaia un pallone delizioso in area per Immobile il quale al volo non trova la porta

29′ Chance per Keita Balde – Cross arcuato dalla destra di Candreva: colpo di testa sul secondo palo di Keita viene controllato in due tempi da Reina. Il gioco era comunque fermo per un fallo in attacco di Gastón Ramírez su Marusic.

30′ Immobile vicinissimo al gol – Acerbi pesca Immobile in area che da posizione impossibile libera il mancino: salva tutto Audero con un gran riflesso, poi Correa viene murato da Yoshida nel tentativo di ribadire in rete con un colpo di testa.

33′ Tiro di Marusic – Il montenegrino si ritaglia lo spazio per la conclusione dal confine dell’area blucerchiata e apre il piattone. Sinistro non angolato, neutralizzato senza problemi da Audero.

34′ Tiro di Quagliarella – Ingenuità di Acerbi, che nel tentativo di mantenere in campo il pallone innesca alle sue spalle Fabio Quagliarella, che manda alto dalla linea di fondo.

39′ Chance per la Sampdoria – Break sulla destra di Candreva, che rientra sul piede debole e dipinge un cross a rientrare sul quale per poco non arriva in spaccata Keita.

43′ Attacca la Sampdoria – Cambio di fronte millimetrico di Candreva, che pesca a sinistra Ramírez: l’uruguaiano fa la torre per Quagliarella, che in equilibrio precario calcia debolmente in girata, senza inquadrare lo specchio.

50′ Chance per la Lazio – Luis Alberto conduce il contropiede e serve Correa al limite dell’area il quale si fa scippare la palla dalla retroguardia blucerchiata

52′ Quagliarella vicino al gol – Jankto trova Augello che salta Marusic entra in area e spara un cross per Quagliarella il quale devia fuori di testa. Grossa chance per i blucerchiati

61′ Jankto a un passo dal gol – Cross di Candreva, Reina esce a vuoto e buca l’intervento: la palla termina sui piedi di Jankto che anche grazie ad un taglia-fuori di Marusic non fa gol a porta vuota

65′ Muriqi si mangia un gol – Cross rasoterra di Maruisc per Muriqi che a porta vuota liscia incredibilmente la palla e fallisce il gol del raddoppio

74′ Fase spezzettata del match – Tanti errori e tanti falli da ambo le parti, lo spettacolo non ne beneficia

75′ Brivido per Reina – Damsgaard lancia sulla destra Candreva con un’apertura a memoria: l’ex Inter scodella verso il centro un traversone reso ancora più insidioso dalla deviazione di Akpa Akpro. Reina recupera rapidamente la posizione e intercetta il pallone in presa alta.

78′ Buona occasione per Muriqi – Muriqi s’invola verso la porta di Audero e si fa rimpallare da Colley, decisivo nell’intervento in tackle. Era però in fuorigioco il kosovaro

80′ Tiro di Fares – Fa vibrare il mancino dal limite dell’area il franco-algerino: conclusione radente che viene neutralizzata in tuffo da Emil Audero.

83′ La Sampdoria reclama un rigore – Cross di Augello per Quagliarella che viene anticipato da una scivolata pericolosa in area di Quagliarella. I blucerchiati reclamano il rigore ma dopo un rapido silent check Massa fa proseguire.

90′ Recupero – Si giocheranno altri quattro minuti

91′ Savic sciupa la chance per il raddoppio – La mezzala, sola davanti a Audero, invece di calciare cerca il pallone per Muriqi: Colley in recupero mette in angolo.


Migliore in campo: Luis Alberto PAGELLE


Lazio Sampdoria 1-0: risultato e tabellino

RETE: 23′ Luis Alberto

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva (64′ Ecalante), Luis Alberto (63′ Muriqi), Lulic (54′ Fares); Correa (54′ Akpa Akpro), Immobile (85′ Caicedo). A disp.: Alia, G. Pereira, Armini, Parolo, Cataldi. All. Inzaghi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Ferrari, Yoshida (45′ Bereszynski), Colley, Augello; Candreva (80′ Torregrossa), Silva, Ekdal; Ramirez (45′ Jankto); Keita (65′ Damsgaard), Quagliarella. A disp.: Ravaglia, Letica, Tonelli, Regini, Leris, Ekdal, Askildsen, Thorsby, Verre, Gabbiadini.  All. Ranieri.

ARBITRO: Massa

AMMONITI: Adrien Silva, Lulic, Ekdal, Marusic, Escalante, Patric