La Lazio cala il tris: Roma ko, Basta e Keita fanno volare i biancocelesti

CIES
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio batte la Roma nel derby di ritorno di campionato imponendosi sui giallorossi per 1-3

La Lazio di Simone Inzaghi batte la Roma e conquista tra punti importantissimi in chiavetta campionato e la vittoria nel derby. Ad aprire le marcature ci pensa Keita, la Roma trova il pareggio nel finale di primo Tempo con un rigore, inesistente, siglato da De Rossi. Nella ripresa predominio biancoazzurro e le reti di Basta e Keita che chiudono il match.

Primo Tempo – Solo due minuti bastano alla Roma per sfiorare il gol con Dzeko che però tira centrale permettendo a Strakosha di deviare in angolo. Ancora all’8′ giallorossi pericolosi con un diagonale di Salah, si allunga il numero uno biancoceleste e manda in corner. Reazione della Lazio con un tiro di Biglia dalla distanza, la palla termina al lato, neanche sessanta secondi dopo Keita con un sinistro magistrale infila Szczesny e porta in vantaggio i biancoazzurri. Al 17′ di nuovo la sua da di Inzaghi in avanti, questa volta l’occasione è per Parolo, il numero uno giallorosso manda in angolo. Squillo della squadra di Inzaghi al 35′ che sfiora di nuovo con Parolo il gol del raddoppio, ancora una volta Szczesny ci mette i guantoni. Al 44′ Orsato fischia un penalty per la Roma per fallo, inesistente, di Wallace su Strootman, va De Rossi dal dischetto, Strakosha intuisce ma non riesce a parare e i giallorossi pareggiano i conti. La prima frazione di gioco termina con il risultato di 1-1.
Secondo Tempo – Giallorossi subito pericolosi dopo due minuti con Dzeko, Strakosha compie un vero e proprio miracolo sul tiro del bosniaco. Al 5′ arriva il gol della Lazio, il tiro di Basta viene deviato da un difensore giallorosso e manda fuori causa Szczesny. Al 25′ clamorosa occasione per Keita di segnare la rete del 3-1, il numero 14 tenta il pallonetto sull’estremo difensore della Roma ma la palla termina alta. Dopo due minuti primo squillo del match per Anderson, respinge il numero 1 della Roma in corner. Fase bloccata del match in cui le due squadre fanno fatica ad uscire dalle gabbie del centrocampo. Al 37′ ancora una chance per la Lazio di chiudere il match, ancora con Felipe Anderson che si fa nuovamente ipnotizzare dal portiere giallorosso. Al 39′ arriva il terzo gol della Lazio, galoppata di Lulic sulla fascia che poi serve un assist perfetto a Keita che da lì non può sbagliare. Allo scadere Roma in dieci per l’espulsione di Rudiger per un brutto fallo su Djordjevic. Il match termina con la vittoria della Lazio per 1-3.