Ritiro Lazio, malumore tra i giocatori dopo la comunicazione della scelta

ritiro
© foto Twitter @OfficialSSLazio

La Lazio in ritiro: è la scelta presa dalla società dopo il pari rimediato a Verona, contro il Chievo. La decisione però non è stata gradita da tutti

Non sarà un ritiro punitivo. La premessa che accompagnerà i ragazzi di Inzaghi in questi giorni di permanenza a Formello. Milinkovic Savic e Immobile lo hanno definito giusto, l’attaccante ha sottolineato: «È giusto affrontarlo nel migliore dei modi. Non penso sia stata una punizione, quanto una risposta al momento. Cercheremo tutti insieme di reagire. In questa settimana ci abbracceremo un po’ di più». La consapevolezza che c’è un problema, forse, è il primo passo verso la soluzione. Eppure, come riferisce il Corriere dello Sport, quando sul pullman Peruzzi ha annunciato la decisione alla squadra, c’è stato più di un malumore tra i giocatori. Al mister il compito di cancellarli e ritrovare le giuste motivazioni.

Articolo precedente
calciomercato lazio inzaghi lotitoLazio in ritiro, ma tra Inzaghi e Lotito c’è aria di crisi
Prossimo articolo
InzaghiLazio, spuntano due retroscena: Inzaghi rifiutò il Napoli e fu decisivo nella trattativa Acerbi