Lazio, pazza idea Giuseppe Rossi per l’attacco. Dieci milioni per Lapadula

calciomercato svincolati rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Tra i tanti settori del campo dove la Lazio deve necessariamente intervenire in questa sessione di mercato c’è sicuramente quello avanzato. Il reparto offensivo biancoceleste cambierà volto: con l’addio di Klose, il ritorno al Milan di Matri e Djordjevic che piace al Middlesbrough, la Lazio cerca nuove soluzioni in attaccco.

 

Secondo quanto riportato questa mattina da Radiosei durante la consueta rassegna stampa, la Lazio avrebbe offerto un biennale a Giuseppe Rossi della Fiorentina. L’attaccante dopo aver recupeato dall’infortunio è stato costretto all’esilio spagnolo per cercare continuità e provare ad andare all’europeo. Non ce l’ha fatta, ma con la maglia del Levante ha comunque segnato 6 goal e messo a referto 2 assist. La Viola potrebbe lasciarlo partire per 7-8 milioni di euro. Una cifra di certo più contenuta rispetto ai 20 milioni richiesti dall’Ajax per Milik.

 

Intanto il Corriere dello Sport definisce l’offerta laziale per Gianluca Lapadula: Tare avrebbe messo sul piatto 10 milioni di euro per il capocannoniere della Serie B. Ora la palla passa al Pescara, che però ha tutto l’interesse a creare un’asta per il suo gioiello, viste le tante squadre che gli fanno la corte.