Lazio, Parolo sugli scudi allo Scida: sacrificio e qualità

© foto www.imagephotoagency.it

Contro il Crotone il centrocampista della Lazio, Marco Parolo, si è messo in evidenza. Bene anche Correa

Simone Inzaghi l’aveva preparata bene: meno ricami e più sostanza. E senza Milinkovic il lavoro sporco è toccato a Leiva e Parolo. Il secondo in particolare si è rivelato senza tempo. Prestazione di grandissimo sacrificio e qualità. Suo l’assist per il gol di Immobile. Una girata di testa da bomber vero. Bravo a rubare il tempo a Magallan e Marrone. Imparabile per Cordaz. Così si legge nell’edizione odierna de Il Messaggero. Nonostante le energie spese con l’Argentina, il Tucu non si è risparmiato. Sintomo che il gruppo prevale sempre sul singolo. Ora testa allo Zenit. Martedì all’Olimpico c’è una grossa fetta di qualificazione in palio.