Lazio, oggi il sorteggio Champions: quali squadre evitare e le date

© foto www.imagephotoagency.it

Biancocelesti in terza fascia come Inter e Atalanta. Ecco cosa può uscire dall’urna di Ginevra.

Sì viaggiare, evitando le squadre e le trasferte più dure. Dopo 13 anni la Lazio torna a vivere le emozioni del sorteggio della fase a gironi della Champions League. Appuntamento davanti alla tv alle 16.45 su Sky Sport 24 e Sky Sport Football per seguire in diretta gli esiti dell’urna di Ginevra. Nell’edizione 2007/2008 i biancocelesti nel Gruppo C pescarono Real Madrid, Werder Brema e Olympiacos. All’epoca Igli Tare completava il reparto degli attaccanti nella rosa allenata da Delio Rossi. Oggi l’albanese è il direttore sportivo del club e svela di voler affrontare la competizione «nel migliore dei modi». Le speranze dei biancocesti sono le stesse di Inter e Atalanta. Le squadre di Simone Inzaghi, Antonio Conte e Gian Piero Gasperini, in base al ranking Uefa, sono state inserite nella terza fascia. Le insidie più grandi arriveranno dalla prima fascia, formata dal Bayern Monaco, campione in carica della Champions, dal Siviglia, detentrice dell’Europa League, e dalle vincitrici dei maggiori campionati europei, Real Madrid, Liverpool, Juventus, Paris Saint-Germain, Zenit e Porto. In questa fase nessuna squadra può affrontarne una della stessa Federazione. Occhio anche ai pericoli della seconda fascia con Barcellona, Atletico Madrid, Manchester City, Manchester United, Shakhtar Donetsk, Borussia Dortmund, Chelsea e Ajax. In quarta fascia gli avversari più abbordabili: Club Brugge, Borussia Mönchengladbach, Basaksehir, Rennes e Ferencvaros. Discorso diverso per la Juventus, inserita tra le prime della classe. I bianconeri di Andrea Pirlo, almeno sulla carta, non temono il sorteggio con i club della terza e della quarta fascia. Qualche grattacapo potrebbe arrivare dalla seconda.

Sempre nella giornata di oggi verranno determinati anche i gironi della Uefa Youth League. Il centro sportivo di Formello, completamente ristrutturato e rimodernato, è pronto ad ospitare le competizioni della Lazio Primavera.
La fase a gironi della Champions inizierà il 20 e 21 ottobre 2020. Le partite infrasettimanali proseguiranno per i 14 giorni successivi. Poi ci sarà una pausa. Il ritorno in campo per la quarta giornata è previsto per il 24 e il 25 novembre. Appuntamento all’anno nuovo, il 2021 per la fase ad eliminazione diretta: ottavi di finale in programma tra il 16 febbraio e il 17 marzo, i quarti tra il 6 e il 14 aprile e le semifinali tra il 27 aprile e il 5 maggio. La finale è fissata il 29 maggio 2021 allo stadio ‘Olimpico Ataturk’ di Istanbul. Così si legge nell’edizione odierna de Il Messaggero.