Lazio, nel tuo gruppo Champions c’è un recordman: nessuno come Haaland nella storia

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del BVB Haaland ha centrato un record storico per la Champions League.

E’ un Borussia Dortmund trascinato da Erling Haaland. L’attaccante ex Salisburgo dopo aver segnato alla Lazio nella prima giornata del Gruppo F ha timbrato il cartellino al 91′ anche contro lo Zenit San Pietroburgo al Signal Iduna Park. Il classe 2000, che alla prima presenza in Champions aveva messo a segno una tripletta, è riuscito in un’impresa che non era mai riuscita a nessuno nella storia della massima competizione continentale, cioè quella di segnare 12 reti nelle prime 10 presenze nella manifestazione. Nella serata in cui l’italiano Moise Kean realizza una doppietta col PSG ad Istanbul, un altro giovanissimo realizza così un record storico. La Lazio si augura che il centravanti del BVB possa avere la mira offuscata nella gara di ritorno contro i biancocelesti.