Lazio, Mauri: «Berisha? Tempo quasi scaduto…»

Mauri
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, le parole dell’ex capitano biancoceleste Stefano Mauri soprattutto sul momento negativo di Berisha

L’ex capitano biancoceleste Stefano Mauri è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare in generale della situazione della Lazio e anche di Valon Berisha.

«La Lazio sta facendo un buonissimo campionato, anche se fino a due settimane fa parlavamo in modo diverso. Dal secondo tempo con l’Atalanta e soprattutto con la vittoria di Firenze, la squadra di Inzaghi ha cambiato rotta ed ha iniziato a badare al sodo. La difficoltà in Europa dipende dall’inserimento di alcune seconde linee ma non solo. Le gare giocate, comunque, hanno dimostrato che la Lazio è superiore alle altre tre. Alcuni evidenti limiti di mentalità e difensivi hanno fatto il resto». 

«Berisha? Situazione particolare, non è tranquillo, dopo un anno e mezzo avrebbe già dovuto farci vedere le sue qualità. Ancora oggi non abbiamo capito del tutto caratteristiche e ruolo preciso. Dispiace, quello che abbiamo visto con il Salisburgo era un altro giocatore. Ora il tempo a disposizione è quasi finito».