Lazio, Capanni e l’emozione dell’esordio: «Vestire questa maglia è un sogno!»

© foto www.imagephotoagency.it

Luan Capanni ha esordito oggi con la maglia della Lazio, durante la trasferta di Torino. Il giovane ha raccontato le sue emozioni nel post partita

Esordio il 26 maggio col 71 sulle spalle: nel destino di Luan Capanni sembra esserci la Lazio. Il ragazzo è sceso sul campo della massima serie durante la gara contro il Torino, a Lazio Style Channel le emozioni del ragazzo: «Una grande emozione, il giorno più vello della mia vita. Devo ringraziare tutti i miei compagni e il mister che mi hanno lasciato vivere tranquillo per questo esordio. Ho pensato al 26 maggio, sono contento di questo. Devo ringraziare anche Tare che mi ha visto e sa che posso giocare anche come punta centrale, Inzaghi e anche Bonacina che mi ha aiutato in Primavera. La prima squadra è una grande emozione, un giorno che immaginavo da quando ero bambino: è un sogno, un giorno indimenticabile. Sono molto contento per la mia partita. Penso che la mia famiglia e i miei amici mi chiameranno».

«Il mister mi ha chiamato e poi mi ha detto di scaldarmi bene, lo ringrazio per la fiducia nel mio lavoro. Vestire questa maglia è un sogno, la Lazio è una grande società in Europa, non potrebbe essere diversamente. Auronzo? Aspettiamo che il mister decida, ma come finisce questa stagione è già un sogno».