Lazio, tre anni in biancoceleste per Leiva: «Spero di tornare presto» VD

© foto As Roma 16/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Inter / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Romelu Lukaku-Lucas Leiva

Il 18 luglio del 2017 Lucas Leiva diventata il centrocampista della Lazio. Negli anni, si è imposto come punto di riferimento del centrocampo

Il 18 luglio del 2017, Lucas Leiva sceglieva la Lazio: una maglia gloriosa per rilanciare la sua carriera, una piazza rovente come Roma per esprimere al meglio il suo spirito da leader. Sulla squadra si era appena abbattuta la tempesta Biglia, ma lui – da buon brasiliano – ha saputo riportare il sole. In questi tre anni si è fatto scudo del centrocampo e all’estro, Lucas, ha sempre preferito la sostanza: distruttore del gioco avversario, in continua pressione sull’uomo, l’equilibratore della Lazio. Non è un caso che la sua prolungata assenza abbia sempre coinciso con un periodo non positivo per i biancocelesti.

Alle prese con i problemi al ginocchio, Leiva non può essere al servizio di Inzaghi che perde così la vertebra centrale della spina dorsale della squadra. I tempi di recupero sono ancora un’incognita, non lo è invece la voglia di tornare al più presto in campo.

La società e il giocatore hanno oggi celebrato i tre anni dall’arrivo nella Capitale sui social:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

💙🤩🇧🇷 Three years of @leivalucas #CMonEagles 🦅

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio) in data:

Visualizza questo post su Instagram

 

3 anni fa 💙💙💙

Un post condiviso da Lucas Leiva (@leivalucas) in data: