Lazio, l’avv. Gentile: «Audizione in Procura? Porteremo anche gli editti del Ministero»

© foto @YouTube

L’avvocato della Lazio oggi seguirà l’audizione in Procura Figc del medico biancoceleste Pulcini

Ivo Pulcini, medico della Lazio, sarà accompagnato dall’avvocato biancoceleste Gentile all’interrogatorio di oggi: «Noi siamo serenissimi di aver fatto tutto nel rispetto delle regole e del protocollo. Abbiamo fatto comunicazioni alle Asl, circolari. Ci presenteremo con editti alla mano del Ministero». Già, perché a via Campania vogliono vederci chiaro sui giocatori spariti o indisposti (Hoedt, Pereira, Vavro, Armini, Cataldi, Djavan Anderson, Escalante, Luiz Felipe e Luis Alberto, autodichiaratosi positivo sui social, dopo un tampone effettuato in privato) prima che esplodesse il caos tamponi con Immobile, Leiva e Strakosha. La Lazio infatti non ha mai comunicato ufficialmente (tranne quando costretta) i suoi casi di positività, ma aveva comunque l’obbligo di isolarli e soprattutto “denunciarli” all’ Asl per predisporne la quarantena di 10 giorni, secondo la norma riaggiornata. Così si legge sull’edizione odierna de Il Messaggero.