Connettiti con noi

Campionato

Lazio, l’avv. Gentile: «Audizione in Procura? Porteremo anche gli editti del Ministero»

Pubblicato

su

L’avvocato della Lazio oggi seguirà l’audizione in Procura Figc del medico biancoceleste Pulcini

Ivo Pulcini, medico della Lazio, sarà accompagnato dall’avvocato biancoceleste Gentile all’interrogatorio di oggi: «Noi siamo serenissimi di aver fatto tutto nel rispetto delle regole e del protocollo. Abbiamo fatto comunicazioni alle Asl, circolari. Ci presenteremo con editti alla mano del Ministero». Già, perché a via Campania vogliono vederci chiaro sui giocatori spariti o indisposti (Hoedt, Pereira, Vavro, Armini, Cataldi, Djavan Anderson, Escalante, Luiz Felipe e Luis Alberto, autodichiaratosi positivo sui social, dopo un tampone effettuato in privato) prima che esplodesse il caos tamponi con Immobile, Leiva e Strakosha. La Lazio infatti non ha mai comunicato ufficialmente (tranne quando costretta) i suoi casi di positività, ma aveva comunque l’obbligo di isolarli e soprattutto “denunciarli” all’ Asl per predisporne la quarantena di 10 giorni, secondo la norma riaggiornata. Così si legge sull’edizione odierna de Il Messaggero.

Advertisement