Lazio, Immobile sfida Ronaldo: è caccia a Lewandowski

© foto www.imagephotoagency.it

Allo Juventus Stadium si incontrano Ciro Immobile e Cristiano Ronaldo, i due centravanti più prolifici della Serie A.

 

Una sfida nella sfida, quella tra Ciro Immobile e Cristiano Ronaldo, bomber incontrastati di questa edizione della Serie A. I due giocatori stanno vivendo due momenti diametralmente opposti. Dalla ripresa post-lockdown, il fenomeno lusitano ha messo a segno ben 7 reti in 7 gare, andando sempre a segno tranne che nell’ultimo match contro il Sassuolo (mentre con l’Atalanta è arrivata la doppietta). Nonostante le difficoltà, Ciro è riuscito a difendere il suo primato nella classifica cannonieri della Serie A, mettendo a segno due reti contro Fiorentina e Torino. Contro Lecce, Sassuolo e Udinese, tuttavia, il centravanti è rimasto a secco: una situazione a cui raramente i tifosi biancocelesti erano stati abituati nel corso della stagione.
Il computo totale delle reti messe a segno in campionato è di 29 per l’attaccante biancoceleste e 28 per quello della Juventus. Una sola lunghezza divide i due che, però, guardano più lontano: a 34 reti, nella speciale classifica per la scarpa d’oro, vi è Robert Lewandowski.
Da una parte Cristiano Ronaldo, che all’età di 35 anni vuole dimostrare ancora una volta di essere il numero 1. Dall’altra Ciro, autore di una stagione straordinaria, che vuole continuare a stupire tutti, nonostante il momento di difficoltà.