Connettiti con noi

Campionato

Lazio, Fascetti: «Luis Alberto? Bischerate! Immobile? In Nazionale gioca il suo gemello…»

Pubblicato

su

L’ex allenatore della Lazio, Eugenio Fascetti, è intervenuto ai microfoni di Radiosei

«Si parla molto di calcio moderno, ma vedendo quello che sta accadendo in Serie A molte squadre, come il Sassuolo, si stanno facendo furbe. E’ tornata di moda la marcatura a uomo. E’ un campionato incerto ora e probabilmente lo sarà fino alla fine». Così Eugenio Fascetti, ex allenatore della Lazio, intervenuto a Radiosei.

«Alla lunga penso che la Juventus venga fuori, continuo a pensare che sia la migliore. Immobile? In Nazionale forse gioca il gemello, c’è una differenza incredibile di rendimento – si legge sul sito di Radiosei che riporta l’intervista del tecnico -. Nella Lazio è micidiale, con l’Italia sembra anonimo, questa cosa non la capisco. Inzaghi sono diversi anni che fa bene, a Roma non è semplice. Anche De Zerbi sta facendo bene, ma in un ambiente più tranquillo. Mi piace molto anche il tecnico dello Spezia, Italiano. Ha un bel vizio, quello di vincere e fare promozioni, è da tenere d’occhio. C’è una bella infornata di tecnici».

Sul caso Luis Alberto aggiunge: «Sono bischerate, sono polemiche inutili. Si fanno dei drammi per niente, basterebbe non parlare più per evitare queste cose. Champions? gare con lo Zenit abbordabile».

Advertisement