Lazio, Fascetti: «Non sono i terzi incomodo»

fascetti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore della Lazio ha espresso il suo parere riguardo alla stagione che stanno compiendo gli uomini di Inzaghi

Eugenio Fascetti ha allenato la Lazio forse nel momento più duro della sua storia ma è riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi laziali. Sicuramente gli sarebbe piaciuto allenare l’attuale rosa che sta dando tante gioie alla gente.

A tal riguardo, l’ex allenatore ha espresso il proprio parere sull’andamento della squadra in campionato ai microfoni di TuttomercatoWeb.com: «Non è il terzo incomodo. Non gioca le coppe, arriva alla partita con una settimana di lavoro. È pericolosa, forse ha un’annata favorevole. A centrocampo sono fortissimi, gli esterni sono bravi e i tre attaccanti sono molto buoni. Giocare a porte chiuse? Non posso dire se è giusto o sbagliato, ci sono persone che si stanno preoccupando di questo e dovranno prendere una decisione senza paura. Mi attengo a ciò che faranno. È una cosa imprevista e stanno studiando il sistema migliore. Non è facile essere al posto di chi decide».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy