Lazio-Empoli 1-0, pagelle e tabellino

Lazio-Empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Empoli, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Lazio-Empoli 1-0 – Allo Stadio Olimpico di Roma, i biancocelesti superano di misura la squadra toscana nell’anticipo del 23° turno della Serie A 2018/2019. La partita è decisa da un calcio di rigore guadagnato e trasformato da Caicedo sul finire del primo tempo. Dopo una buona prima frazione di gioco, la Lazio va in affanno solo a tratti nel corso del secondo tempo, pur riuscendo a controllare il vantaggio fino alla fine. La squadra di Inzaghi conquista tre punti importanti per l’obiettivo stagionale tornando momentaneamente al quarto posto solitario in classifica con 38 punti. Il prossimo impegno che attende i biancocelesti è fissato a giovedì prossimo: allo Stadio Olimpico c’è la gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Siviglia.

Lazio-Empoli 1-0: pagelle e tabellino

MARCATORI: 42′ rig. Caicedo

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Bastos 6, Acerbi 6,5, Radu 5,5; Romulo 6, Milinkovic 6,5 (58′ Cataldi 5,5), Leiva 6, Berisha 5,5 (77′ Badelj 6), Lulic 6; Correa 6, Caicedo 6,5 (84′ Neto 6). A disposizione: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Kalaj, Zitelli, Patric, Badelj, Marusic, Cataldi, Jordao, Durmisi, Neto. Allenatore: Simone Inzaghi.

EMPOLI (3-5-2): Provedel 6; Veseli 5, Silvestre 6, Dell’Orco 6; Di Lorenzo 6,5, Krunic 6,5, Bennacer 6, Traore 5 (69′ Acquah 5,5), Pasqual 5,5 (88′ Mchedlidze s.v.); Farias 5,5 (51′ Oberlin 5,5), Caputo 6. A disposizione: Perucchini, Antonelli, Rasmussen, Diks, Maietta, Nikolaou, Pajac, Acquah, Brighi, Ucan, Mchedlidze, Oberlin. Allenatore: Giuseppe Iachini.

ARBITRO: Daniele Chiffi (sez. Padova)

NOTE: Ammoniti Acquah, Neto. Tiro totali: 8-3. Tiri in porta: 4-1.

Lazio-Empoli: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Empoli che rientra in campo più determinato, ma la prima vera occasione è della Lazio con un colpo di testa di Acerbi al 12′ (bravo Provedel). La squadra toscana cerca ripetutamente l’affondo nel finale, ma la difesa laziale regge.

45’+4′ Finisce all’Olimpico: Lazio batte Empoli col risultato di 1-0.

45’+4′ Ammonito Neto

45′ Decretati 3 minuti di recupero

44′ Ammonito Acquah per proteste

43′ Ultimo cambio anche nell’Empoli: esce Pasqual, entra Mchedlidze

39′ Ultimo cambio nella Lazio: esce l’infortunato Caicedo, entra Neto

33′ Sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpo di testa di Silvestre che attraversa l’area laziale non trovando deviazioni vincenti

32′ Seconda sostituzione di Inzaghi: esce Berisha, entra Badelj

27′ Lancio su punizione di Krunic per Caputo che, in area, cerca un difficile tiro al volo: palla alta

24′ Secondo cambio nell’Empoli: esce Traore, entra Acquah

19′ Bel suggerimento di Caicedo per Correa in profondità: l’argentino conclude alto

15′ Bello spunto di Di Lorenzo che si accentra saltando Leiva e serve Krunic: il tiro del bosniaco termina di poco a lato

13′ Primo cambio nella Lazio: esce Milinkovic, entra Cataldi

12′ Cross su punizione di Berisha e colpo di testa di Acerbi che anticipa la difesa empolese: Provedel è bravo nella deviazione in angolo

7′ Lazio pericolosa: Provedel chiude su un tiro ravvicinato di Milinkovic, poi Correa trova la respinta di Silvestre col corpo. Successivamente viene segnalata una posizione di fuorigioco

6′ Primo cambio della gara: nell’Empoli, esce Farias ed entra Oberlin

4′ Pregevole azione dell’Empoli condotta da Krunic, Bennacer e Farias: il cross del brasiliano trova Caputo in area, l’attaccante azzurro viene chiuso da Bastos

1′ Inizia il secondo tempo di Lazio-Empoli: squadre in campo con le medesime formazioni della prima frazione


SINTESI PRIMO TEMPO – Lazio che comanda il gioco per lunghi tratti contro un Empoli attendista e pronto a ripartire. Intorno alla mezzora, due occasioni per i biancocelesti: al 33′ Milinkovic colpisce di testa da buona posizione mandando di poco a lato; poi, al 37′, Provedel è bravo a respingere su un tiro ravvicinato di Correa. Al 41′ l’arbitro Chiffi assegna un calcio di rigore per la Lazio per fallo di Provedel su Caicedo. Lo stesso attaccante ecuadoriano lo trasforma con un tiro potente e preciso che vale l’1-0.

45’+1′ Termina il primo tempo all’Olimpico: Lazio in vantaggio sull’Empoli grazie al calcio di rigore trasformato da Caicedo al 42′.

44′ Cross teso di Romulo e deviazione di testa di Caicedo: palla che viene poi rinviata dalla difesa empolese

42′ LA LAZIO E’ IN VANTAGGIO! CAICEDO REALIZZA DAGLI 11 METRI INSACCANDO LA PALLA NELL’ANGOLO DESTRO A MEZZA ALTEZZA. 1-0.

41′ Calcio di rigore per la Lazio. Fallo di Provedel su Caicedo e decisione senza esitazioni dell’arbitro Chiffi

37′ Passaggio filtrante di Milinkovic per Correa che conclude da posizione ravvicinata: Provedel respinge con gli arti inferiori

33′ Lazio pericolosa: cross di Lulic dalla sinistra e deviazione di testa di Milinkovic che finisce sul fondo

29′ Bello spunto di Correa che supera un paio di avversari e conclude: Provedel para

23′ Pallone di Lulic per Caicedo che tenta l’affondo commettendo poi fallo in area su Silvestre

18′ Calcio di punizione di Milinkovic dai 20 metri e deviazione della barriera empolese per il primo calcio d’angolo della gara

14′ Cross di Lulic dalla sinistra: Provedel esce e fa sua la sfera

8′ Empoli ancora in avanti: Caputo, in area laziale, trova la bella chiusura di Acerbi

7′ Spunto di Caputo che salta Bastos e conclude dal limite dell’area: Strakosha blocca il pallone

3′ Lazio pericolosa: cross di Romulo dalla destra e uscita di Provedel che favorisce il tiro di Berisha, palla sul fondo

1′ La partita è iniziata! Calcio d’avvio dell’Empoli

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio di Lazio-Empoli!

Lazio-Empoli: le formazioni ufficiali, Berisha dal 1′

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic, Leiva, Berisha, Lulic; Correa, Caicedo.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore, Pasqual; Farias, Caputo.

Lazio-Empoli: le probabili formazioni

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Caicedo. A disp.: Proto, Guerrieri, Patric, Luiz Felipe, Durmisi, Marusic, Bruno Jordao, Cataldi, Badelj, Berisha, Pedro Neto, Immobile. All.: Simone Inzaghi

EMPOLI (3-5-1-1): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias; Caputo. A disp.: Perrucchini, Dell’Orco, Antonelli, Diks, Nikolau, Maietta, Pajac, Brighi, Acquah, Ucan, Oberlin, Mchedlidze. All.: Giuseppe Iachini.

I convocati di Inzaghi

A poche ore dalla sfida tra Lazio ed Empoli, mister Inzaghi ha diramato la lista dei convocati: tra i presenti, ci sono anche Immobile e Luiz Felipe. Entrambi, con tutta probabilità, partiranno dalla panchina. Di seguito l’elenco:

Portieri: Guerrieri, Proto, Strakosha
Difensori: Acerbi, Bastos, Durmisi, Kalaj, Luiz Felipe, Marusic, Patric, Radu, Romulo, Zitelli
Centrocampisti: Badelj, Berisha, Cataldi, Jordao, Leiva, Luis Alberto, Lulic, Milinkovic
Attaccanti: Caicedo, Correa, Immobile, Neto

Lazio-Empoli: venduti 6000 tagliandi

Sono circa 6000 i tagliandi venduti per il match di questa sera all’Olimpico tra Lazio ed Empoli. Sommati ai 20 mila abbonati, si dovrebbe superare quota 25 mila presenze. Restano ancora disponibili circa 150 biglietti per la Curva Nord.

Lazio-Empoli: le conferenze degli allenatori

INZAGHI – Come sta la squadra sia di testa che di gambe?

E’ normale che ci sia un po’ di stachezza a livello fisico, abbiamo giocato tanto, giocheremo già domani. A livello mentale la squadra sta bene, viene da due vittorie consecutive molto importanti. Domani dovremo farci trovare pronti per la gara contro l’Empoli.

Situazione di Immobile, Luis Alberto?

Dovremo verificare ancora. Ci siamo trovati ieri, oggi lavoreremo più sul video che sul campo, anche se faremo comunque qualcosa sul campo. Avremo un allenamento domani mattina. A primo impatto sembrerebbe che non ci siano lesioni per entrambi, ci potrebbe essere qualche speranza. Giocando domani, dovremo verificare come hanno riposato questa notte, come faranno le sgambate di oggi e di domani mattina.

Romulo?

E’ un giocatore di qualità ma anche di quantità. Ha fatto solo due allenamenti con noi, dovrò verificare anche le condizioni di Marusic. E’ un ragazzo molto positivo, domani sicuramente potrà essere una soluzione. Mancano ancora due allenamenti molto importanti.

Lotta per quarto posto sempre più serrata: alla fine cosa sarà determinante?

Sarà determinante vedere come si affronteranno gara dopo gara. E’ ancora presto per guardare la classifica, ci saranno scontri diretti, periodi un po’ meno buoni. Bisognerà dare una grande continuità di risultati e di prestazioni sul campo.

Lulic?

M’aveva dato ampie possibilità anche per giocare a Frosinone, poi alla fine ho scelto Durmisi. Quando si è fermato Luis Alberto, le opzioni rimanenti erano Lulic e Neto. Ho preferito mettere Senad, era un ruolo che aveva già fatto e che conosceva bene. Lo può fare tranquillamente. Ieri si è allenato, credo possa essere della partita.

Luiz Felipe sul centro-sinistra anche in campionato? Calendario?

Luiz Felipe ha fatto i primi due allenamenti parziali lunedì e martedì, oggi dovrebbe rientrare in gruppo. Spero di poterlo convocare per la partita di domani, vediamo come risponderà a questi due allenamenti. Calendario? Lo sapevamo, siamo molto contenti. Non sapevamo, fino a venti giorni fa, di questa problematica di giocare il giovedì. Ci sarebbe piaciuto giocare tra sabato e domenica. Secondo me faremo comunque una grande partita.

Come sta Correa?

Assieme a Luiz Felipe, ieri non ha lavorato col gruppo. Ha dato buoni segnali, vedremo come andrà. C’è grande fiducia per poterlo impiegare dall’inizio.

Cosa ti aspetti da Milinkovic?

Penso che negli ultimi due mesi Milinkovic sia migliorato tanto. Penso che con la Juventus ha fatto una buona gara. C’è stata questa squalifica, ha recuperato un po’ di energie. Domani senz’altro giocherà, ci dovrà dare una grande mano. L’importante è che vada avanti la Lazio e il gruppo. Il singolo ti può far vincere una partita, ma è il gruppo a portar avanti la squadra.

Empoli, che avversario ti aspetti?

E’ una squadra veloce, frizzante, con giocatori molto tecnici dalla metà campo in avanti. Troveremo una squadra che verrà a giocarsi la sua partita. Anche loro troveranno una Lazio che gioca in casa e che vuole vincere. Sappiamo le insidie che ci potrà dare l’Empoli. L’allenatore è molto esperto, molto bravo. I ragazzi sono pronti, cercheremo di preparare la partita nel migliore dei modi, con grande rispetto nei confronti dell’avversario.

IACHINI – «Domani ci aspetta una gara difficile contro una delle migliori squadre più forti della Serie A, con grande qualità tecnica e allenata da un tecnico bravo e preparato. La Lazio sottovaluta la gara con noi? Non succederà assolutamente e non ci prenderà sotto gamba. Hanno giocato lunedì, qualcuno ha riposato e qualcuno lo farà con noi, ma hanno una rosa di livello e sono abituati a giocare gare ravvicinate». Iachini continua: «Come detto, hanno una cifra tecnica pazzesca, forse inferiore solo alla Juventus, e possiamo pensare di giocarcela solo elevando il livello in termini di personalità e concentrazione. Dovremo fare la gara perfetta, andando in campo con attenzione ma senza rinunciare a fare le nostre cose nel migliore dei modi: in Serie A se sei remissivo è difficile ottenere punti e noi dovremo esser bravi a sfruttare le nostre armi. Dobbiamo continuare a credere in quello che facciamo, la ruota gira ma solo noi possiamo iniziare a farla girare in nostro favore».

Lazio-Empoli: l’arbitro del match

La 23ª giornata di Serie A TIM Lazio-Empoli in programma domani, giovedì 7 febbraio alle ore 20:30 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Daniele Chiffi (sez. di Padova). Assistenti: Preti-Di Iorio IV Uomo: Nasca V.A.R.: Orsato A.V.A.R.: Di Vuolo. Il fischietto veneto non aveva mai arbitrato finora la Prima Squadra della Capitale. In passato, però, l’arbitro padovano ha diretto un match della Lazio Primavera: quest’ultimo risale al 10 novembre 2012, giorno nel quale la formazione biancoceleste guidata da Alberto Bollini pareggiò per 2-2 con la Roma in occasione della 10ª giornata del campionato di categoria. Tra i calciatori a disposizione oggi di mister Simone Inzaghi, Danilo Cataldi era l’unico calciatore presente nel derby Primavera diretto da Chiffi.

Lazio-Empoli streaming: dove vederla in Tv

Continua il tour de force della Lazio che, dopo la sfida contro il Frosinone di lunedì sera, dovrà vedersela giovedì all’Olimpico contro l’Empoli, reduce dal pareggio ottenuto nella sfida di sabato contro il Chievo Verona (2-2). La gara sarà visibile in esclusiva sul canale satellitare Sky Sport. In streaming, la partita sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili dovunque si è. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 20.30.

Articolo precedente
MilinkovicInfortunio Milinkovic, sostituito durante Lazio-Empoli: le sue condizioni
Prossimo articolo
Lazio-EmpoliLazio-Empoli 1-0 highlights e gol: la decide Caicedo – VIDEO