Lazio, a destra servono rinforzi: la cessione di Basta per sbloccare il mercato

calciomercato lazio basta
© foto www.imagephotoagency.it

Occorre un altro innesto sulla fascia destra: Marusic non garantisce continuità e Patric rimane la terza scelta. La cessione di Basta per sbloccare il mercato

Soddisfacente mercato della Lazio fin qui. Ma, a ben vedere, c’è un’area del campo in cui è necessario l’arrivo di un altro innesto: la fascia destra. Adam Marusic, grazie alle prestazioni dello scorso anno, si è guadagnato il posto da titolare. Mister Inzaghi vuole continuare a puntare su di lui, ma un grosso punto di domanda pesa sul montenegrino. Da mesi, infatti, l’ex Oostende sta combattendo con alcuni problemi fisici che, oltre a condizionarne il rendimento nell’ultima parte della scorsa annata, lo stanno tenendo ai box ancora oggi. Stasera, contro l’Arsenal, Marusic non sarà in campo. L’incognita rimane dunque la condizione fisica: il classe ’92 sarà capace di tenere su di sè il peso del reparto – risolvendo una volta per tutte i problemi fisici – oppure continuerà a giocare ‘ad intermittenza’?

PATRIC E BASTA – La Lazio ha dimostrato di voler dar fiducia anche a Patric, che ha sempre risposto presente alle convocazioni della scorsa stagione con buone prestazioni. Il rinnovo contrattuale ha spazzato via finalmente i dubbi riguardanti il rapporto con il club. L’ex Barcellona non si è mai risparmiato in campo, e si è guadagnato la permanenza all’ombra del Colosseo. Patric, però, rimane la terza scelta dopo Marusic e Basta. La Lazio dovrebbe dunque tornare sul mercato per acquistare un altro innesto proprio in quel reparto. A bloccare, almeno momentaneamente, la dirigenza biancoceleste c’è la questione Basta. Il serbo, che avrebbe voluto rinnovare con la Lazio, sembrerebbe non far più parte dei piani tecnico-tattici di mister Inzaghi.

MERCATO – Il club ha dunque a disposizione quattordici giorni per prendere in considerazione qualsiasi offerta arrivi per il classe ’84. Solo a quel punto Tare potrà guardarsi attorno alla ricerca di una riserva di qualità. Nonostante i nomi di Lazzari e Leiner continuino ad essere accostati alla Lazio, non è da escludere la permanenza di Djavan Anderson, l’ex terzino del Bari svincolatosi dopo il fallimento. Per mettere la ciliegina sulla torta ad una sessione di calciomercato che ha visto la Lazio quantomai attiva, occorre colmare la lacuna sulla destra. Tare è avvisato…