Lazio, con lo Zenit un’altra prima volta e un tabù da sfatare

uefa champions
© foto www.imagephotoagency.it

Come successo col Club Brugge, altra prima volta per i biancocelesti.

La Lazio è attesa dalla terza gara del Gruppo F di UEFA Champions League. Se il Borussia Dortmund era già stato affrontato in passato dalla compagine capitolina, il club russo non è mai stato incontrato prima dalle aquile. Lo stesso era già accaduto nell’ultima trasferta a Bruges. Da sfatare un piccolo tabù, relativo alle trasferte: un solo pareggio (proprio nell’ultima sfida Champions) e cinque sconfitte nelle ultime sei apparizioni lontano da Roma in manifestazioni europee. La porta inviolata lontano dalla Capitale manca addirittura da Dinamo Kiev-Lazio 0-2 del marzo 2018.