Lazio Bologna, De Leo: «Ci siamo ripresi nel secondo tempo. Biancocelesti superlativi»

© foto @Youtube

Ecco il commento del rossoblù sulla sconfitta rimediata contro la squadra di Inzaghi per 2-0 allo Stadio Olimpico

Finisce 2-0 allo Stadio Olimpico fra Lazio e Bologna e i biancocelesti stanno vivendo un sogno, o almeno per una settimana, in vetta alla classifica. Ai microfoni di Sky, ha parlato del match di Roma Emilio De Leo:

«Siamo partiti male e la Lazio è partita al meglio, non siamo riusciti a innescare la tattica che avevamo preparato mentre loro sono riusciti al meglio. Nelle situazioni in cui potevamo riaprire il match non siamo riusciti a fare nemmeno l’1-2. Noi sapevamo che sarebbe stata una partita complicata e non potevamo essere blandi nell’approccio, poi è venuto fuori il vero Bologna e con tanta qualità siamo riuscita ad accorciare le distanze, subendo meno. Da un punto di vista difensivo abbiamo provato a fare la partita dell’andata e quando abbiamo visto le distanze più lunghe. In quel momento dovevamo ricompattarci perché loro ripartivano con attaccanti e dalle fasce. Ritrovare Soriano, Sansone e Santander che non avevamo avuto a disposizione nelle scorse partite, ci da di nuovo tanta qualità e per una squadra come la nostra che lavora di transizione, ci servono molto i nostri giocatori. Secondo me la Lazio sta sfruttando il feeling con l’ambiente, i giocatori sono molto motivati e quest’anno potrebbe fare la differenza anche se sono molto forti Juventus e Inter». 

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy