Lazio, Atalanta modello da NON seguire: secondo k.o. di fila pre-Champions

© foto Db Firenze 02/10/2020 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Claudio Ranieri

L’Atalanta perde in casa contro la Sampdoria.

La Sampdoria di Claudio Ranieri dopo aver rifilato tre reti alla Lazio ne fa tre anche a Bergamo contro la ben più quotata Atalanta. Partita di grande organizzazione difensiva quella dei doriani, che vanno avanti con Quagliarella, che poi si fa parare un calcio di rigore da Sportiello al 44′ del primo tempo. Gli ospiti non demordono e in contropiede trovano il 2-0 di Thorsby per poi vedersi assegnare contro un calcio di rigore discutibile trasformato con freddezza da Zapata. Il 2-1 farebbe presagire un ultimo quarto d’ora di fuoco, invece la Doria la chiude in contropiede: assist di Keita e 3-1 finale firmato Jankto. I nerazzurri perdono la seconda partita consecutiva, e si mostrano già con la testa alla Champions. E’ esattamente quello che non dovrà fare la Lazio.