Agostinelli: «Lotito ha fatto quel che serviva». Su Lazio-Atalanta…

© foto www.imagephotoagency.it

Alla vigilia di Lazio-Atalanta, Andrea Agostinelli si è espresso sul match e sulle ultime dichiarazioni di Lotito

Alla vigilia di Lazio-Atalanta, il doppio ex della sfida Andrea Agostinelli è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, innanzitutto sul big match di domani: «Gara spartiacque? No, però quando ad inizio campionato si iniziano a fare questi discorsi è evidente che finora le cose non sono andate bene. L’incognita è la sosta e l’assenza di Zapata. L’Atalanta è abituata a giocare a grandi ritmi e i nazionali in questi casi non sai come li ritrovi. Quanto a Zapata ormai è un giocatore di livello europeo ed è una grossa perdita per i bergamaschi. Gasperini ha fatto cose straordinarie. Ha sempre ragione. E l’Atalanta ormai non è più una provinciale di lusso. C’è continuità di risultati e la voglia di stupire ancora. Quando si parla dell’Atalanta ormai va considerata sempre almeno nei primi cinque posti».

LOTITO-INZAGHI – «E’ sempre stato un buon rapporto. A volte il presidente fa bene a punzecchiare, credo che questo fosse il momento giusto per un intervento da parte di Lotito. Il presidente ha il diritto di richiamare tutti. Il risultato poi è quel che conta ma ha fatto quel che serviva».