Laziali in prestito – Settimana positiva: in gol Elez, assist per Oikonomidis. Sempre presenti Crecco e Lombardi

© foto www.imagephotoagency.it

Ritrova un minimo di sorriso la Lazio con la prima presenza in assoluto su una panchina di professionisti per Simone Inzaghi. Weekend positivo anche per i “Laziali in prestito” ma, senza anticipare nulla, andiamo a monitorare singolarmente ogni situazione.

 

SERIE B

 

Strakosha, Pollace, Prce, Ronaldo, Oikonomidis & Tounkara – Vittoria fondamentale in ottica salvezza per la Salernitana che supera nel finale 3-2 il Latina. Torna da titolare Oikonomidis che, nei 45 minuti a sua disposizione prima di essere sostituito, firma l’assist del momentaneo 2-2. Ingresso in campo al 37′ per Ronaldo, mentre restano in panchina Strakosha, Pollace e Tounkara. Ancora ai box Prce.

 

Crecco – Netta sconfitta casalinga per il Modena, vince il Trapani per 1-4. In campo per tutto il match il centrocampista Luca Crecco: la sua prova non è delle migliori, soffre anche lui la doppia inferiorità numerica, come tutta la squadra.

Minala – Successo esterno del Bari che batte il Livorno 1-2 e torna al terzo posto dopo la vittoria venerdi del Pescara. Minala non risulta fra l’elenco dei convocati. 

 

Filippini – Finisce in parità 1-1 lo scontro salvezza Como-Pro Vercelli. Differentemente dalla scorsa settimana, resta in panchina il terzino romano Filippini.

 

LEGA PRO

 

Lombardi – Strappa solo un pareggio (0-0) l’Ancona in casa tra le mura del Pontedera. Partenza dal 1′ per Lombardi, il quale tuttavia non riesce mai a rendersi pericoloso. Vieni quindi richiamato a sedersi al 59′.

 

Rozzi – Suicidio sportivo della Robur Siena, da 3-0 il Teramo riesce a strappare nei minuti finali un insperato pareggio. L’ex attaccante del Real Madrid Castilla, Rozzi, fa il suo ingresso al 78′, quando i suoi erano ancora sul doppio vantaggio. L’andamento della gara però non lo ha agevolato, ha poche colpe sul risultato finale.

 

Fiore – Pareggio a reti bianche al ‘Via del mare’ fra Lecce e Akragas. Si rivide, solamente però in panchina, il centravanti Fiore.

 

ALTRI CAMPIONATI

Perea – L’ormai retrocesso Troyes cade 1-0 anche in casa del Saint-Etienne. Nemmeno in panchina il colombiano Perea.

 

Vinicius – Altro pari scoppiettante quello di Basilea, con i rossoblu che fanno 2-2 contro lo Zurigo. Tra le fila ospiti, al 57′ Vinicius mette piede sul terreno di gioco.

Elez – Sonderjyske e Aarhus danno vita ad un match appassionante terminato 2-2. Protagonista il difensore Elez che al 36′ trova il gol che apre le danze, il secondo stagionale. Ottima fin qui la stagione del gigante croato, titolare fisso della difesa del club danese.