Candreva, l’Inter prepara il nuovo assalto. Pastorello: «Napoli, serve un contratto all’altezza»

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO DEL 18/07 ORE 9.15 – L’Inter non ha intenzione di mollare Antonio Candreva. La società neroazzurra vuole regalare l’esterno della Nazionale al tecnico Roberto Mancini, ma deve lottare ancora con la richiesta di Claudio Lotito: il patron biancoceleste chiede 25 milioni di euro per la cessione del calciatore, ma durante le trattive con il Napoli delle scorse settimane ha lasciato intendere di potersi fermare anche a 23 milioni. Il mancato accordo fra il numero 87 e i partenopei ha messo la questione in stand-by, permettendo al club milanese di inserirsi e offrire 18 milioni più 2 di bonus. Troppo poco però per il presidente capitolino ma, secondo l’edizione odierna de «La Gazzetta dello Sport», in giornata potrebbe arrivare un nuovo assalto. Oggi il ds dell’Inter proverà a convincere la Lazio, rimanendo fedele alla decisione del nuovo proprietario Suning che non intende superare i 20 milioni per un quasi trentenne. Candreva non nasconde la sua preferenza per i neroazzurri, potrebbe essere questa la chiave di Volta?

 

AGGIORNAMENTO ORE 13.30 – Siparietto social tra l’agente di Antonio Candreva Federico Pastorello e un tifoso partenopeo che ha commentato una foto su Instagram chiedendo: “Ma Candreva proprio non ce lo vuoi portare a Napoli, eh?”. Subito pronta la risposta dell’agente del numero 87 laziale che fa capire come la  trattativa non sia ancora conclusa: “Guarda che non dipende proprio da me! Se non ci propongono un contratto all’altezza del suo valore, cosa posso farci io?”. Niente di certo ancora, tranne che quasi sicuramente Candreva lascerà la Capitale in questa sessione di mercato. Intanto per sicurezza il commento è stato prontamente cancellato. 

 

Salvo colpi di scena (impossibili da escludere con Lotito) Antonio Candreva dovrebbe lasciare la Lazio durante questa sessione di mercato. Sull’esterno romano come è ben noto c’è l’interesse di diverse squadre italiane ed estere.

 

Fino a qualche giorno fa sembravano in procinto di andare in porto i negoziati con il Napoli, con i partenopei che offrivano 24 milioni, la cifra più vicina rispetto ai 25 richiesti da Lotito. Misteriosamente, però, la trattativa è entrata in una fase di stallo. Anche il Chelsea di Conte, che tanto stima Candreva, non ha ancora piazzato l’affondo.

 

E allora ecco che potrebbe farsi di nuovo sotto la prima pretendente del numero 87 biancoceleste: l’Inter. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, i dirigenti nerazzurri vorrebbero accontentare Mancini, anche per placare l’insoddisfazione del tecnico jesino sul mercato.

 

Nelle scorse settimane il Gruppo Suning si era spinto ad offrire fino a 18 milioni di euro più 2 di bonus, ma la cifra non era stata ritenuta accettabile da Lotito che, come detto in precedenza, ne chiede ben 25. Se il club milanese rilancerà avvicinandosi alla somma richiesta da Lotito Candreva potrebbe finalmente partire.