Juventus, toto allenatore: Sarri sorpassa Inzaghi e spunta Pochettino

lazio juventus allenamento
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus cerca un nuovo allenatore. Inzaghi a Sarri sono i nomi caldi per la nuova era bianconera: i dettagli

Il campionato non è ancora concluso, ma lo sguardo è già volto al futuro. Le società hanno messo in cantiere i lavori per la prossima stagione e tanti sono i club che hanno deciso di affidare la panchina a nuovi condottieri. È solo di pochi giorni fa la notizia dell’addio di Massimiliano Allegri alla Juventus, il tecnico livornese ha concluso il proprio ciclo e la squadra bianconera è momentaneamente orfana di una guida. Il toto allenatore, però, è iniziato da tempo: Inzaghi e Sarri sono i nomi caldi per la nuova era. Tanti gli indizi che portano al mister della Lazio, tra cui la mancata conferenza stampa – alla vigilia della gara contro il Bologna – ed il presunto incontro con Fabio Paratici. Tuttavia, a rilanciare la candidatura dell’ex tecnico del Napoli è Sportitalia che – tramite la propria pagina Facebook – annuncia che tra la Juventus e Sarri ci sarebbero stati dei passi in avanti verso l’accordo.

POCHETTINO – Secondo il Daily Express, Agnelli avrebbe contattato anche Mauricio Pochettino – attualmente alla guida del Tottenham – proponendogli un cotratto milionario di 12 milioni. Gli ‘spurs’ hanno messo una clausola di 40 milioni sulla sua testa, ma il manager dei londinesi starebbe spingendo per farlo liberare a parametro zero.
Insomma, tutto è ancora da decidere, quel che è certo è che i prossimi giorni saranno caldissimi.