Coronavirus, fuga dalla quarantena: Higuian, Pjanic e Khedira volano altrove

© foto www.imagephotoagency.it

I tre bianconeri avrebbero comunicato la loro partenza al club e hanno lasciato Torino per tornare dalle loro famiglie

L’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio tutta l’Italia e le disposizioni governative invitano tutti i cittadini a rimanere a casa per evitare il più possibile di ampliare il contagio. Molti casi positivi nel mondo del calcio: Daniele Rugani è stato il primo calciatore della Serie A a risultare positivo al Covid-19 e ha portato tutta la Juventus all’isolamento volontario come tutti i 128 dipendenti bianconeri. Ad appesantire la situazione c’è stata anche la scoperta da parte di Matuidi di essere stato contagiato. Secondo quanto riporta Il Messaggero però Gonzalo Higuain, Miralem Pjanic e Sami Khedira hanno interrotto la quarantena in anticipo e sono fuggiti da Torino. I tre bianconeri hanno informato il club e sono partiti verso i loro paesi d’origine.

Higuain si è presentato in aeroporto la scorsa notte per salire su un volo privato verso Buenos Aires per ritrovare la mamma malata e la famiglia. Il numero 9 avrebbe presentato una certificazione in cui veniva riportato il tampone negativo al Coronavirus. Non si esclude che ci possano essere altre fughe simili nei prossimi giorni.