Italia Spagna, Luis Alberto: «Azzurri con più pressione di noi, ma va sempre temuta. Vi spiego il perché»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia Spagna, Luis Alberto: «Azzurri con più pressione di noi, ma va sempre temuta. Vi spiego il perché»

Pubblicato

su

Italia Spagna, Luis Alberto: «Azzurri con più pressione di noi, ma va sempre temuta. Vi spiego il perché». Le parole del centrocampista

Intervenuto ai microfoni di As.com, Luis Alberto ha parlato del match di questa sera tra Italia e Spagna. Queste le sue parole:

PAROLE – «La Spagna? Sono stati molto bravi, soprattutto nel primo tempo contro la Croazia. Per me il migliore è stato Fabián Ruiz, di gran lunga superiore a tutti gli altri. A parte il grande assist e il grande gol, ha fatto vedere sprazzi di grande calcio. Iniziare a vincere significa togliersi un grosso peso dalle spalle, spero di vedere una squadra con più possesso palla e la stessa carica. L’Italia va sempre temuta. Sarà una partita dura perché hanno giocatori con grande velocità e tanta forza, ma penso che sarà la Spagna a fare la partita. Noi siamo un po’ più favoriti di loro, ma dobbiamo dimostrarlo sul campo.

L’Italia ha più pressione di noi perché è un paese con tanta passione per il calcio e per loro è stato un fallimento essere esclusi dal Mondiale per la seconda volta consecutiva. Penso che si qualificheranno per gli ottavi di finale, ma non credo che riusciranno a vincere di nuovo l’Europeo. Vedo la Spagna con più possibilità. È vero che non hanno un Messi, un Ronaldo o un Mbappé. Ma Barella contribuisce tantissimo a tutti i livelli e gestisce bene il tempo. Il più pericoloso è Chiesa che può sorprendere da un momento all’altro facendo fuori diversi giocatori. Dovremo stare molto attenti con lui. Barella è il Modric italiano? No, no. Di Modric ce n’è solo uno. Barella è bravo, ma non si possono fare questi paragoni. Il talento del croato è alla portata di pochissimi».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.