Inzaghi, Marsiglia portafortuna: il poker ai francesi ancora nella storia – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

Giovedì andrà in scena Marsiglia-Lazio, ma c’è già un famoso retroscena legato al tecnico biancoceleste…

E’ tutto pronto per la sfida del Velodrome. La truppa di Simone Inzaghi viene dall’ottima vittoria di Parma, una sfida di certo non facile visto che il risultato è maturato solamente nei 10′ finali. Il tecnico piacentino conosce già il Marsiglia, avendolo affrontato in qualità di giocatore della Lazio. Era il 14 marzo del 2000, e si giocava la seconda fase a gironi della Champions League. Eriksson preparò veramente bene il match, anche grazie ad un Inzaghino scatenato autore di ben quattro reti.

INZAGHI INDEMONIATO – Dopo 17 minuti, l’attaccante capitolino cominciò a suonare la propria musica: tiro rasoterra sotto le gambe del portiere avversario, vantaggio biancoceleste. Venti minuti più tardi arrivò la doppietta, poi dopo solo un minuto la tripletta. Più tardi arriva anche il poker della punta scatenata. Inzaghi, con quella prestazione straordinaria, entrò nella storia come il primo giocatore italiano ad aver segnato quattro gol in una singola gara di Champions League.

Articolo precedente
Marsiglia-Lazio, Strootman nemico per sempre: i social ricordano la simulazione con ironia – VIDEO
Prossimo articolo
bambino eroe di parma-lazio bambinoBambino eroe di Parma-Lazio, la mamma: «Per Giacomo partita indimenticabile! Il suo sogno sarebbe…»