Intitolazione Parco Umberto Lenzini, l'Ass. Onorato: «Riconoscimento giusto, persona che si è fatta da sola»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Intitolazione Parco Umberto Lenzini, l’Ass. Onorato: «Riconoscimento giusto, persona che si è fatta da sola»

Pubblicato

su

Alessandro Onorato, Assessore allo Sport del Comune di Roma, ha parlato nel giorno dell’intitolazione del Parco Umberto Lentini

Durante l’intitolazione del Parco Umberto Lentini, Presidente del primo Scudetto della Lazio, Alessandro Onorato, Assessore allo Sport del Comune di Roma, ha parlato così ai cronisti presenti:

«Era un po’ assurdo che un presidente mitologico di uno Scudetto insperato non avesse un riconoscimento. Il nostro obiettivo è ricordare il più alto senso del valore dello sport. Chi ama il calcio non può essersi innamorato di un’impresa eroica, in un momento in cui si viveva lo strapotere del Nord. Parliamo di una figura che si è fatta da sola, amava il pallone e un calcio che oggi non c’è più, in cui i soldi si mettevano e si perdevano per amore della maglia. Bello vedere volti di quegli anni, una famiglia. Oggi siamo qui per ricordare Lenzini, presto intitoleremo il laghetto di Tor di Quinto a Wilson. È importante che questa città abbia radici forti».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.