Connettiti con noi

Campionato

Immobile: «Vogliamo rimanere lì in alto. Il nostro obiettivo…»

Pubblicato

su

La Lazio vince grazie al solito Immobile. Al termine del match, ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport

È sempre Immobile a trascinare la Lazio e anche questa volta non si è fatto attendere. Ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport:

LAZIO DELL’ANNO SCORSO – «Abbiamo recuperato un po’ di terreno in classifica, eravamo indietro rispetto alle altre. Abbiamo fatto sei vittorie consecutive vincendo bene il derby e a Bergamo che erano due scontri diretti per noi. Il nostro obiettivo è finire tra le prime 4 e dobbiamo andare forte».

INTER – «Sicuramente è una parttia importante, l’Inter sta facendo un campionato bellissimo e sappiamo la difficoltà della partita. Andremo a Milano cercando di vincere giocando il nostro calcio».

LE ALTRE – «Quando abbiamo giocato contro la Juve non stava attraversando un buon momento mentre ora ha acquisito un’identità precisa. Contro Milan e Inter sapevamo le difficoltà della partita e penso che a Milano abbiamo fatto una delle più belle partite ma il risultato non ci ha premiato. Credo che le squadre che lotteranno con noi fino alla fine sono attrezzate e sono forti, speriamo che perdano qualche punto perchè vogliamo stare lì».

NAZIONALE – «Mancini mi conosce bene, lui spera che ne lasci qualcuno per la Nazionale. Quando indosso quella maglia è qualcosa di speciale, anche lì stando poco con gli altri mi conoscono meno. Sono soddisfatto di quello che faccio lì ma sono consapevole che mi manca qualche gol. Ho raggiunto la maturità per capire da solo che bisogna fare qualche gol in più. Spero di conservare i gol per l’Europeo. So che la squadra mi aiuta ma non posso pretendere che la Nazioanle cambi il suo gioco per il mio modo di giocare. Nelle ultime partite sono migliorato tanto, ho sbagliato poco. Ci sta che si vedono i gol, sono consapevole del fatto che me ne servono di più ma arriveranno».