Connettiti con noi

Campionato

Il Mesaggero – Escalante ancora sottotono: un acquisto che interrompe la crescita di Cataldi

Pubblicato

su

Il Messaggero fa il punto della situazione legato al neoacquisto Escalante e la crescita di Cataldi

Delicata anche la situazione di Cataldi. Due anni fa dopo l’esperienza al Benevento, aveva messo in fila Parolo, Badelj, Murgia e Berisha. Lo scorso anno fu tra i protagonisti del sogno scudetto con tanto di assist e gol, su tutti quello in Supercoppa alla Juventus. Giocò nel post lock-down con una lesione alla caviglia. Risultato? Oggi sembra essere diventato l’ultima scelta. L’acquisto di Escalante, ieri all’ennesima prestazione sottotono, sembra aver tarpato le ali ad un prodotto del vivaio. Così si l’legge sul Messaggero.

Advertisement