HIGHLIGHTS Lazio Juventus: gol e azioni salienti del match

Celtic Lazio pagelle
© foto www.imagephotoagency.it

Gol e azioni salienti del match valido per la quindicesima giornata di Serie A 2019/20: highlights Lazio Juventus

Le azioni salienti del match tra Lazio e Juventus valido per la quindicesima giornata di Serie A.


4′ Chance per Immobile – Subito un’occasione per il bomber laziale, la difesa bianconera devia in corner.

9′ Tiro di Dybala – Conclusione di Dybala che impegna i guantoni di Strakosha.

14′ Ancora Juventus – Ronaldo per Bernardeschi che ci va di testa: palla di poco fuori.

25′ Juventus in vantaggio – Dormita della difesa laziale, Ronaldo che torna al gol.

28′ Contatto in area – Immobile reclama un calcio di rigore dopo la trattenuta di Cuadrado. Per Fabbri non c’è nulla.

40′ Ancora Immobile – Il centravanti laziale si inserisce e riceve da Lazzari, incornata: palla fuori.

42′ Juventus vicina al raddoppio – Altra conclusione di Ronaldo a botta sicura, miracolo di Strakosha.

45′ Contatto in area – Tackle di Emre Can su Lucas Leiva in area di rigore. La Lazio reclama il rigore, ma Fabbri indica il calcio d’angolo.

45′ + 1 Pareggia la Lazio – Biancocelesti che ritrovano la parità grazie a Luiz Felipe, che la butta dentro di testa.

49′ Tiro di Luis Alberto – Conclusione centrale dello spagnolo, Szczesny para.

66′ Occasione per Dybala – Errore di Acerbi che permette il recupero di Dybala: conclusione dell’argentino, Strakosha respinge con i pugni.

68′ Espulsione Cuadrado – Lazzari riparte tutto solo: Cuadrado lo atterra. Quella dell’ex Spal è chiara occasione da gol. Juventus in 10.

75′ Lazio in vantaggio – Biancocelesti che ribaltano il risultato con un bellissimo gol di Milinkovic.

79′ Miracolo Szczesny su rigore – Immobile dal dischetto non riesce a buttarla dentro, stregato dal doppio intervento del portiere bianconero.

90′ + 5 Caicedo chiude la partita – Gol del 3-0 firmato da Caicedo: contropiede biancoceleste, Szczesny para il tiro di Lazzari, ma non può nulla su quello di Caicedo.