Albinati: «Razzismo? Problema che non riguarda solo la Lazio». E sugli adesivi di Anna Frank…

© foto @Youtube

Durante la presentazione del libro di Bruno Giordano, lo scrittore Albinati ha affrontato il tema ‘razzismo e fascismo nelle curve’

“Una vita sulle montagne russe”, è questo il titolo emblematico che Bruno Giordano ha voluto dare al suo libro. Una carriera sportiva che è stata gloriosa, ma al tempo stesso infernale per via del calcioscommesse. «Vorrei che il mio testo sia letto da chi non mi ha mai conosciuto davvero», esordio che si legge sul quotidiano “La Repubblica” l’ex bomber laziale. Poi continua: «Su di me sono state dette tante falsità… che bevevo, fumavo, giocavo a carte. Anche se la mia vita è stata davvero un sali e scendi continuo». Chiamato a presentare il libro è Edoardo Albinati, scrittore di fede biancoceleste, che trova il tempo per affrontare il tema razzismo: «E’ un problema che non riguarda solo la Lazio. Il bruttissimo episodio degli adesivi di Anna Frank in maglia giallorossa va interpretato come un messaggio di fascisti ad altri fascisti. Chi, se non un fascista, può reputare un oltraggio vedere i propri colori indossati da una ragazzina ebrea?».