Giordano consiglia: «In attacco prenderei Caputo…»

© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Giordano sponsorizza Caputo per la Lazio, le sue parole

Sfumato Wesley (QUI la notizia), la Lazio è alla ricerca di altri profili per rinforzare l’attacco. Bruno Giordano, ex centravanti biancoceleste, intervistato da RadioSei ha detto la sua su questa questione.«A livello tecnico Petagna ha fatto bene, ma dei 16 gol ben 6 sono rigori più un paio di mezzi autogol. Al netto sono 8, 9 reti, le stesse che garantirebbe Caicedo. Inoltre non è un giocatore in grado di spaccare la partita partendo dalla panchina, ha un fisico massiccio e in una squadra che gioca di uno-due in attacco andrebbe in difficoltà. Io prenderei Caputo, ha 31 anni ma in area di rigore è il migliore in Italia». Poi sull’affare Wesley ha aggiunto: «Il calcio italiano ora è molto più povero di quello inglese. L’Aston Villa anche da neopromossa incassa più diritti della Lazio, non hanno problemi economici: se gli piace un giocatore lo prendono. Dispiace perché sembrava che i biancocelesti fossero vicini al suo acquisto, ma si può giocare a calcio anche senza Wesley»