Genoa-Lazio, Juric: «La Lazio? Inferiore solo alla Juve. Noi in ritardo di condizione»

juric
© foto www.imagephotoagency.it

Al Ferraris, il Genoa sfiderà la Lazio: Juric teme il pragmatismo di Inzaghi e gli inserimenti in profondità di Immobile

Il Genoa accoglierà la Lazio per la quarta giornata di campionato. Un avvio di stagione non semplice per i rossoblu che, fin qui, hanno collezionato un solo punto. La sfida di domani può essere il crocevia per il futuro e a presentare la gara è mister Juric che  – in conferenza stampa – parla così: «Ho provato sia Pellegri, sia Galabinov che altre soluzioni. Anche a centrocampo ho altre opzioni. Siamo un po’ in ritardo con tanti giocatori. E’ una cosa negativa ma per il futuro è positivo. A disposizione ho una squadra che non è al massimo ma sarà molto interessante. La Lazio? É una squadra che ha tutto, ha una rosa fortissima. Sta attraversando un periodo di forma eccellente. Ha un gioco importante, ha forza fisica, è tanta roba. In questo momento mi sembrano alle spalle solo della Juve».

IMMOBILE –  Per il Genoa, domani, l’insidia maggiore sarà Immobile: «In questo momento è difficile fronteggiarlo. E’ un giocatore che ha tutto, bisogna stare molto attenti e non dargli profondità. Al di là di tutto, se fai tutto bene, lui può farti gol».