Gasperini, MESSAGGIO a Tudor: «Difesa a tre? Una volta...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Gasperini, MESSAGGIO a Tudor: «Difesa a tre? Una volta si diceva questa assurdità!»

Pubblicato

su

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha mandato un velato messaggio a Tudor sulla difesa a tre dopo la vittoria dell’Europa League

Intervenuto a Sky dopo la vittoria dell’Europa League con la sua Atalanta, Gasperini ha parlato della difesa a tre mandando un messaggio anche a Tudor, tecnico della Lazio:

PAROLE – «Una decina di anni fa c’era una diceria per la quale chi giocava a tre non poteva vincere. Piano piano è cambiato tutto. Negli anni ’90 il calcio olandese era uno dei pochissimi che giocava a tre, il resto è un mix di mentalità italiana anche. In Italia ricordo il Mondiale del 1982, quando un giocatore importante giocava di schiena faceva fatica e questo valeva anche per Maradona e Zico. Il mio adattamento è stato: invece di correre laterale, correvi in avanti. Poi mi hanno etichettato come allenatore che gioca uno contro uno, ma l’ho sempre fatto nella mia carriera. È chiaro che con l’Atalanta in Europa ho avuto più visibilità e attestati dei miei colleghi. Klopp e Guardiola giocano così, ma non solo: il Chelsea di Tuchel giocava a 3 e dopo averci affrontati con il PSG lui mi fece tanti complimenti. Anche Xabi Alonso e il Real giocano così. Mi sono preso qualche critica in questi anni, ma comunque il gioco è valso la candela. Non conta il modulo, ma come lo interpreti».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.