Connettiti con noi

Campionato

Focolari: «Campionato Lazio imbarazzante. Muriqi? I giocatori servono quando si comprano!»

Pubblicato

su

Furio Focolari ai microfoni di RadioRadio

Furio Focolari ha parlato ai microfoni di RadioRadio nel pomeriggio, commentando la stagione della Lazio da settembre ad oggi, dando i voti ai protagonisti e a quanto è stato fatto in sede di calciomercato. Ecco le parole del noto giornalista.

«Un voto alla stagione della Lazio fino ad oggi? In Serie A ha vinto 6 gare su 14, ha perso 5 volte, ha preso 23 gol. E’ fuori di testa essere buonisti col campionato della Lazio, la situazione è stata imbarazzante. I numeri impongono di dire che se la Champions è da otto, anzi da nove, il campionato della Lazio ad oggi è da quattro. La media è di 6,5 ma non dimentichiamo che la Lazio ha preso 3 gol dall’Udinese, 4 dall’Atalanta, a in casa! Tra le sette sorelle la Lazio è l’ultima. I tre migliori dell’avvio di stagione sono per me Immobile, Acerbi e Milinkovic. Le delusioni? La più grande in rapporto a quello che vale è Luis Alberto, perché secondo me è il giocatore più forte della squadra ma per ora non ha reso come avrebbe potuto. A Milano nei minuti in cui ha girato, ha girato tutta la squadra, è il pilastro della Lazio. Inzaghi? Gli avrei dato 7,5 ma gli do 7, gli levo mezzo punto, perché a Milano ha regalato la vittoria al Milan cambiando Immobile e Milinkovic. Il voto a Tare? Bassissimo. In passato lo abbiamo anche esaltato, quest’anno ha fatto un disastro. Aspettare a fare valutazioni? I giocatori servono quando si comprano, io per adesso per un giocatore come Muriqi pagato 20 milioni ho visto qualcosa di molto imbarazzante; dopo di che se diventerà un giocatore sarò contento. A Milano si è perso la marcatura, gli passava il pallone tra le gambe. Ma se devo giudicare quello che ho visto fino ad ora, in estate è stato fatto un disastro».

 

Advertisement