Connettiti con noi

Calciomercato

Fares brucia le tappe: per la Lazio sul mercato l’esterno non è priorità

Pubblicato

su

Fares brucia le tappe: per la Lazio sul mercato l’esterno non è priorità

Mohamed Fares è tornato ad allenarsi a Formello e punta il derby. Una sorpresa della mattinata, perchè l’algerino era dato come rientrante non prima di fine gennaio. Invece ha bruciato le tappe e con il ritorno di Lulic e la possibilità di adattare Marusic è ad oggi improbabile che arrivi un esterno dal mercato. Ma dipenderà tutto dalle condizioni di Lulic, che chiaramente viene considerato ad oggi l’ultimo dei quinti in rosa, per le precarie condizioni fisiche (e non potrebbe essere altrimenti, mancando il capitano da un anno). Intanto Inzaghi può sorridere: probabilmente non chiamerà in causa né Fares né Correa per il Parma, dando loro la possibilità di rifiatare e tornare al meglio per il derby di venerdì prossimo. Fares tuttavia sarà risparmiato fino a quando non sarà in perfette condizioni: ad oggi è probabile salti anche la stracittadina.

Advertisement