Salisburgo, Ramalho: «Abbiamo battuto squadre più forti della Lazio»

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio-Salisburgo, a parlare stavolta è Ramalho. Il giocatore ha già affrontato i biancocelesti ai tempi del Leverkusen, durante i preliminari di Champions

Cresce l’attesa per Lazio-Salisburgo. Giovedì finalmente le due squadre si triveranno faccia a faccia per il primo scontro dei quarti di finale. Ma se Inzaghi, già all’indomani del sorteggio, predicava di non sottovalutare gli avversari, in Austria le dichiarazioni sono diverse. Dopo le parole di Rose, il mister, ecco arrivare anche quelle di Ramalho in un’intervista per La Gazzetta dello Sport: «Non ci interessa se qualcuno ci sottovaluta. La Lazio è favorita ma abbiamo già battuto squadre che ci dovevano essere superiori. Il punto forte della Lazio? L’attacco. Conosco Felipe Anderson e so di cosa è capace, la stagione di Immobile si commenta da sola. Ma ho un vantaggio: anche se in amichevole, ho già giocato contro di loro in questa stagione. Il preliminare di Champions del 2015 con il Leverkusen? Furono partite molto equilibrate. Sono un grande estimatore di Lucas Leiva e penso che avere un goleador come Immobile, che all’epoca mancava, sia determinante. Questa squadra mi sembra più matura».

Articolo precedente
calciomercato lazio Miguel AraujoAraujo per il dopo de Vrij, parla l’ag.: «Nessun contatto ufficiale con la Lazio, ma in futuro…»
Prossimo articolo
Class Action lazio liverpoolUdinese-Lazio, al via oggi la vendita dei tagliandi